Mascherine fantasma, FdI inchioda Zingaretti: “Ne risponderà in un consiglio straordinario”

mercoledì 29 aprile 19:32 - di Redazione
mascherine

Un consiglio straordinario urgente per fare chiarezza sulla vicenda delle “mascherine fantasma”. Lo chiede FdI del Lazio, avvertendo: “Ora Zingaretti non può più scappare“.

FdI: “Sull’affaire mascherine serve chiarezza. Subito”

Nonostante l’imponente attenzione mediatica che l’affaire mascherine ha destato, il presidente Zingaretti, che detiene le deleghe alla protezione civile, continua a sottrarsi alle nostre sollecitazioni e interrogazioni. A questo punto non resta dunque che chiedere la convocazione di un consiglio straordinario urgente. Per affrontare così nell’unica sede idonea e in maniera più trasparente l’approfondimento della vicenda riguardante le forniture commissionate dall’Agenzia Regionale di Protezione Civile per l’approvvigionamento dei Dpi“, si legge in una nota del gruppo di FdI alla Pisana, che ha scoperto lo scandalo e che, carte alla mano, da tempo chiede risposte e chiarimenti.

“Zingaretti non può più scappare”

“Ovviamente – proseguono i consiglieri regionali della destra – non possiamo più accettare ulteriori atteggiamenti arroganti. E ancor meno possiamo accettare che la ricostruzione della vicenda venga riferita da esponenti della maggioranza che in occasione della seduta delle commissione bilancio dello scorso 20 aprile hanno rappresentato una situazione che alla luce dei fatti si è rivelata destituita di ogni fondamento. Ora – concludono gli esponenti di FdI alla Regione Lazio – Zingaretti non può più scappare“.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica