Librandi al delirio: “Viva l’Europa”. Del Debbio perde la pazienza e lo zittisce

venerdì 3 aprile 15:37 - di Redazione

Paolo Del Debbio sbrocca contro Librandi. La pazienza ha un limite quando si parla degli  aiuti negati all’Italia dall’Unione europea. E c’è invece chi,  come il renziano Librandi sfida il buon senso comune e la rabbia degli italiani. Il conduttore di “Diritto e Rovescio”  stava parlando dell’ l’Italia: “No agli eurobond”, questa la sentenza della Germania in merito a quel provvedimento in grado di concedere più liquidità a chi è in difficoltà. “Con l’Albania bisogna essere riconoscenti – aveva poi aggiunto Del Debbio. “Si tratta di un paese in difficoltà e generoso che ha inviato aiuti alla Lombardia e…”.

Il conduttore non finisce di terminare il ragionamento. Subito Gianfranco Librandi ci mette la zeppa : “Anche noi siamo stati generosi con loro”, ha affermato il deputato ex Scelta Civica, ex Pd ed ora di Italia viva. Del Debbio non gliele manda a dire e replica: “Anche con la Germania siamo stati generosi, nel ’53 abbiamo tagliato quel debito della Guerra e nel ’92 abbiamo pagato la riunificazione”. Lo zittisce, perdendo – e a ragione- il suo aplomb che contraddistingue la sua cordialità con tutti gli ospiti. ma Librandi nei panni del difensore d’ufficio dell’Europa proprio non si può sentire.

Quando si dice la solidarietà…. Librandi senza ritegno ha il coraggio di fare il buonista europeista in questo drammatico momento. Disgustoso. L’Europa ci ha voltato le spalle, ma c’è chi come il renziano – e purtroppo non è il solo- sostiene pure che dovremmo esserle grati a questa Europa “matrigna”. Del Debbio per fortuna ha avuto l’ultima parola. Ma gli utenti su Fb si sono scagliati con rabbia contro Librandi, che si fa notare esclusivamente per i suoi interventi anti-italiani. E’ troppo. Del Debbio da applausi.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Paolo D'Amicodatri 4 aprile 2020

    Librandi e’muna testa vuota , alle prossime elezioni sparira’ anch’esso come il PD e’ i 5Stars

  • aldo 3 aprile 2020

    E’ un povero cerebroleso……………

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica