Il presidente Mattarella parla agli italiani: «Momento travagliato, ma insieme lo superemo»

1 Apr 2020 16:56 - di Redazione
Mattarella

È un «periodo travagliato» ma «insieme supereremo questo difficile momento». È in estrema sintesi questo il messaggio contenuto in un «avviso» pubblicato sul sito del Quirinale. Parole che il presidente Sergio Mattarella ha voluto rivolgere ai tantissimi cittadini che in queste ore gli stanno scrivendo per parlargli dell’emergenza coronavirus. «Il Presidente della Repubblica – continua il messaggio -, nell’impossibilità di rispondere personalmente a tutti coloro che a lui si rivolgono, li ringrazia molto. Ed esprime a ciascuno la sua personale vicinanza in questo periodo cosi travagliato della storia della nostra Repubblica».

Mattarella “sommerso” dalle e-mail dei cittadini

L’avviso, tra le altre cose, informa che Mattarella riceve ogni giorno «numerosa corrispondenza, soprattutto via e-mail, da parte di singoli cittadini, di sindaci, di associazioni, nella quale si esprimono considerazioni, preoccupazioni, suggerimenti, proposte, rilievi critici». Non è la prima volta che il capo dello Stato interviene da quando il nostro Paese affronta l’emergenza sanitaria. Solo qualche giorno fa, infatti, aveva rivolto alla nazione un altro messaggio: «L’Europa capisca la gravità della minaccia, o sarà tardi». In quel caso, però, si trattava di un appello politico lanciato alle autorità della Ue. Anzi, un vero e proprio avviso a Bruxelles affinché desse prova di concreta solidarietà nell’ora di difficoltà di un Paese fondatore.

Appello già condiviso dal centrodestra

Quello odierno, invece, segue di poche ore l’incontro a Palazzo Chigi tra il premier Conte e i rappresentanti del centrodestra guidati da MeloniSalvini e Tajani. Nel perdurare di questa crisi, più volte l’opposizione ha più volte pubblicamente dichiarato di voler anteporre gli interessi nazionali e le angosce dei cittadini ad ogni pur legittimo interesse di partito. Non sempre, tuttavia, le risposte del governo si sono dimostrate all’altezza di tanta disponibilità. Che di certo non è sfuggita all’attenzione di Mattarella. Così come che il suo odierno sprone a superare «insieme» questo drammatico momento, almeno per quanto riguarda l’opposizione, era stato già raccolto.

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA