I figli di Renzi violano la quarantena: è una fake news. Siamo allo spionaggio casalingo (video)

venerdì 3 Aprile 12:50 - di Redazione

Matteo Renzi si infuria: polemiche politiche sì, ma lasciate in pace la mia famiglia”. Dal sito FanPage veniamo a sapere infatti che è circolato un video in cui si vede il figlio dell’ex premier giocare a pallavolo all’aperto con un gruppetto di amici. Nonostante le regole restrittive imposte dalla quarantena. Ma non si tratta di amici del figlio: sono lo stesso Renzi con la moglie e il figlio che si concedono un picolo svago. Insomma, si tratta di una colossale fake new, mandata nel web dal vicino di casa.

L’autore del video ha segnalato che questa scena si ripete ogni giorno: ” la scorta dell’ex presidente del Consiglio andrebbe a prelevare gli amici del figlio di Renzi in modo che i ragazzini possano giocare insieme”. Si sente la voce fuori campo dire  “2 aprile 2020: tutti a casa ma non per i figli e gli amici di Renzi”. E ancora, sarcasticamente: “… ditemi se il bomba non sarebbe da denunciare insieme al figlio”.

L’ira di Renzi

Ma si tratta di una fake news estremamente sgradevole.  Come spiega lo stesso senatore di Italia Viva, in una nota audio diffusa da TPI, nel video non ci sarebbero gli amici del figlio. E il giardino in cui il video “rubato” si svolge è casa Renzi. Che esplode:  “L’ennesimo incredibile e vergognoso attacco che io e la mia famiglia dobbiamo subire. Perché? Perché non c’è nessuna macchina che va a prendere la scorta che va a prendere gli amici dei figli. Ma vi rendete conto?”

” C’è un vicino di casa, che sarà denunciato in sede civile e penale; che non solo viola ogni tipo di regola registrando un video con minorenni in casa altrui; ma soprattutto dice il falso”. Renzi è una furia. Invita a guardare il video, riconoscendo i veri protagonisti:  “Chi guarda quel video riconosce chiaramente che lì c’è mio figlio Francesco, mio figlio Emanuele, mia figlia Ester, io e Agnese. Siamo una famiglia che sta vivendo la quarantena. Ma avendo la fortuna di avere un giardino è fuori, nel pieno rispetto di tutte le regole”.

La delazione in questi tempi di quarantena è dietro l’angolo. Ed è un risvolto deteriore che si sta manifestando. Sarà una fake, dice Renzi: “Però è costruita una storia, che diventa virale sui social e che ancora una volta infama e inquina”. “Attaccatemi per le mie idee, ma giù le mani dai miei figli, dagli amici dei miei figli e da questa visione vergognosa”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Francesco Ciccarelli 3 Aprile 2020

    Chi ha girato e diffuso il filmato sarà ricinosciuto facilmente: chissà se se ne rende conto.

  • biagio 3 Aprile 2020

    Come diceva il marchese del grillo:
    Io sono io tu non sei un ca…