Germania, qualcosa si muove. I Verdi tedeschi: «Merkel irresponsabile»

mercoledì 1 aprile 15:41 - di Redazione

Nel Paese governato da Angela Merkel forse qualcosa sta cambiado. “Davvero non capisco l’atteggiamento del governo tedesco”.Ma in Germania il dibattito sta cambiando. E “sta crescendo il sostegno all’ipotesi di coronabond”. A parlare è Ska Keller, figura di punta dei Verdi tedeschi e co-presidente del gruppo dei Greens al Parlamento europeo. Il governo di grande di Angela Merkel, ha bloccato le richieste italiane e portato al fallimento i primi tentativi di solidarietà europea anti-crisi. Ma, spiega Keller in una intervista all’Huffington Post , forse qualcosa sta.«Ora il dibattito pubblico è particolarmente concentrato sui coronabond e credo che anche rispetto a questa ipotesi il consenso stia crescendo. Proprio perché la gente comincia a capire che nessuno può farcela da solo».

La Keller attacca la cance,liera definedo il suo atteggiamento “irresponsabile e davvero anti-europeo”. Sembra che i governi di Germania e Olanda “non abbiano capito la portata di questa crisi e anche cosa significa per il progetto europeo”. Occorre, per l’esponente dei Verdi un “importante stimolo economico” non appena il pericolo del contagio calerà. “Penso che siano necessari investimenti pubblici ma in una direzione sociale ed ecologica. Dobbiamo mobilitare tante risorse affinché gli investimenti economici prendano la piega giusta. Non avrebbe senso reagire in altro modo”.

“Penso –conclude la Keller -che in Germania il dibattito stia cambiando sugli eurobond, ma va anche sostenuto con i contatti tra le persone in modo da diffondere i più possibile il messaggio che mai come ora è necessario far leva sulla solidarietà europea”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • ELIA 2 aprile 2020

    SPERIAMO CHE CAMBI IL DNA TEDESCO

  • Luisella 2 aprile 2020

    meglio tardi che mai…..

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica