Fiano attacca la Lega per lesa maestà su Conte senza mascherina

giovedì 30 aprile 11:27 - di Francesco Storace

Si indignano facile dalle parti del Pd, soprattutto quel gentiluomo di Emanuele Fiano che fa sprecare un post al suo partito tanto per polemizzare a vuoto.

E così stamane sulla pagina facebook del Pd appare uno sproloquio del mancato viceministro dell’Interno che, sperando in un prossimo giro, si lancia col cuore oltre l’ostacolo in una sperticata difesa di quel gentiluomo di paglia del presidente del Consiglio Conte.

Conte senza mascherina in diretta tv

Il premier si presenta in aula a Montecitorio per le sue comunicazioni sul Covid-19, in immancabile diretta televisiva. Ma è costretto a ritardare il suo intervento, per una protesta dell’opposizione. Che contesta a Conte di non indossare la mascherina, a differenza di tutti i deputati.

Che fa Fiano? Si indigna e anziché consigliare al premier di dare il buon esempio agli italiani che lo ascoltano, attacca l’opposizione, in particolare la Lega. Arrivando a scrivere che “non ha fatto notizia” l’occupazione dell’Aula. Il che fa un po’ ridere, diciamolo.

Fiano si arrabbia con la Lega per lesa maestà

Fiano si è arrabbiato per lesa maestà. “Un deputato leghista rifiuta di indossare la mascherina per impedire l’inizio della seduta – scrive il difensore numero uno del regime che pure ha rifiutato di fargli indossare la vicecasacca di governo – perché  sono invidiosi (testuale) del fatto che Conte parli senza mascherina”.

E siccome la conferenza dei capigruppo ha stabilito che il premier parli senza “protezione” – e allora che se ne fa di tutte quelle che ha fatto acquistare… – bisogna abbozzare, è la lucidissima morale di Fiano.

Poco gli importa in realtà che di fronte agli italiani, anche Conte debba presentarsi come i parlamentari in aula. Il prode Fiano dia retta a noi: se proprio Conte si deve presentare senza mascherina come gli ha suggerito Rocco Casalino, se ne esca con una scusa più decente. Tipo che gliel’aveva promessa in regalo Nicola Zingaretti, ma non sono ancora arrivate…

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Daniele 2 maggio 2020

    fiano hai già parlato troppo

  • Paolo D'Amicodatri 1 maggio 2020

    Fiano , siete alla frutta , siete finiti , alle prossime elezioni ci ricorderemo

  • aldo 30 aprile 2020

    Questo fariseo di fiano! Flaccido e decerebrato: caratteristiche della setta dei pidioti.

  • SONNINO ROSITA 30 aprile 2020

    Io mi chiedo se creda davvero a ciò che asserisce con tanta supponenza . Perché se è così c’è da preoccuparsi . Ma molto !

  • Claudio Bangrazi 30 aprile 2020

    Nonostante la stazza da mongolfiera Fiano é un piccolo uomo!

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica