Coronavirus, la strage di medici prosegue: altri 7 morti nel week-end

6 Apr 2020 12:17 - di Redazione

Sono saliti a 87 i medici morti per coronavirus in Italia. E’ quanto emerge dall’ultimo aggiornamento
dell”elenco caduti’ pubblicato dalla Fnomceo, Federazione nazionale Ordini medici. Rispetto all’ultimo aggiornamento sono 7 i decessi registrati in più: due medici di medicina generale, un internista, un medico termale, un rianimatore, un cardiologo e un radiologo. Sono 12.252 invece, secondo l’ultimo report dell’Istituto Superiore di Sanità, gli operatori sanitari contagiati.

I nomi dei medici morti

I 7 nomi nuovi sono quelli di: Riccardo Zucco, neurologo; Ghvont Mrad, medico termale; Gianbattista Bertolasi, medico di medicina generale; Silvio Lussana, medico internista, ex primario di Medicina; Giuseppe Aldo Spinazzola, cardiologo; Vincenzo Emmi, rianimatore; Carlo Amodio, radiologo ed ex primario di Radiologia.

Positivo il direttore dell’Aifa

“Il direttore generale dell’Agenzia italiana del farmaco Nicola Magrini si è sottoposto a tampone ed è risultato positivo al coronavirus. Da ieri, come previsto dalla normativa, è in isolamento. Magrini sta bene e continuerà a svolgere il suo lavoro da remoto”. Lo comunica la stessa Aifa in una nota. Tutti coloro che sono stati in stretto contatto con lui – si legge – saranno in isolamento domiciliare fino a verifica del loro stato rispetto al virus Covid-19″.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA