Trump è negativo. E ora punterebbe a comprare l’esclusiva del vaccino made in Germany

domenica 15 Marzo 13:32 - di Redazione
trump

Donald Trump è risultato negativo al test del coronavirus. Lo annuncia in una lettera pubblica il medico del presidente Usa. L’inquilino della Casa Bianca si è sottoposto all’accertamento dopo essere entrato in contatto con diverse persone risultate positive.

Coronavirus, Trump negativo al test

“Questa sera ho ricevuto la conferma che il test è negativo”, scrive il medico. “Una settimana dopo aver cenato con la delegazione brasiliana a Mar-a-Lago il presidente resta senza sintomi”. Nella nota si conferma come la decisione di procedere al test è arrivata venerdì sera dopo “un’approfondita discussione”.

Il vicepresidente americano Mike Pence, intanto, ha scritto una lettera in cui invita lo staff della Casa Bianca a seguire le linee guida per ridurre la diffusione del contagio. Evitando il più possibile “contatti fisici”. Lo riporta la Cnn. “E’ un imperativo per ognuno di noi fare la nostra parte nel prendere le dovute precauzioni. Per garantire la propria salute e quella dei colleghi”, scrive Pence. La notizia dopo le polemiche sul presunto non rispetto delle regole anti-contagio da parte dello stesso Trump.

Verso l’acquisto dell’esclusiva del vaccino tedesco

Intanto circola sempre più insistentemente la notizia che The Donald abbia tentato di acquistare l’esclusività di un vaccino per il nuovo coronavirus. Che sta sviluppando la CureVac, una società tedesca. Lo riferisce il quotidiano tedesco Welt am Sonntag che cita fonti anonime informate. Il titolare della Casa Bianca ha offerto un’ingentissima somma di denaro alla società  biofarmaceutica con sede a Tubinga che sta lavorando sul vaccino.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Bruno Barbieri 16 Marzo 2020

    Spero sia una notizia fasulla, altrimenti sarebbe un sacrilegio nei confronti del mondo intero….

  • federico 15 Marzo 2020

    C’è chi compra vaccini e chi decreta quarantene. E pure gli sciocchi che invocano quarantene