Tegola per la maggioranza alla Camera: il presidente della Commissione Finanze eletto con i voti dell’opposizione

4 Mar 2020 16:44 - di Redazione

Sulla testa della maggioranza piove alla Camera una pesante tegola. È stato eletto con i voti dell’opposizione il presidente della Commissione Finanze. Il bello è che l’eletto è uno del M5S, che si è contrapposto a un altro pentasettallato, a sua volta votato dalla maggioranza di governo.  “È stato un testa a testa, fino al 19 a 19. Trano è stato eletto all’ultima scheda e la maggioranza ha sbiancato”. Lo racconta un rappresentante dell’opposizione in Commissione Finanze che ha eletto, a sorpresa, il cinquestelle Raffaele Trano che ha scalzato, sul filo di lana, il collega di gruppo Nicola Grimaldi, candidato della maggioranza di governo. Il conteggio è finito 20 a 19 per Trano e i rappresentanti della maggioranza, che fino a questa mattina non avevano dubbi sulla nomina di Grimaldi, hanno dovuto prendere atto che qualcosa è andato storto. “Si votava a scrutinio segreto – ha commentando un esponete della maggioranza – evidentemente c’è stato qualche franco tiratore”.

FdI: «Deriva M5S»

”La inarrestabile deriva del M5S si è palesata anche oggi alla Camera durante l’elezione del nuovo presidente della commissione Finanze. Grazie ai voti dell’opposizione di centrodestra e di alcuni dissidenti degli stessi 5 stelle, è stato infatti eletto il grillino Raffaele Trano, che contendeva la presidenza a Nicola Grimaldi (anche egli 5 stelle), sostenuto però dalla maggioranza di governo. Una maggioranza sempre più litigiosa, con il Movimento 5 Stelle sempre più diviso…di certo non un grande viatico per il proseguimento del governo rossogiallo”. Lo dichiarano i deputati Marco Osnato e Galeazzo Bignami, componenti della commissione Finanze per Fratelli d’Italia.

FI: «La maggioranza evapora»

“Mentre il Paese affronta una sfida difficilissima e il governo lancia appelli all’unità, la maggioranza di governo evapora. In commissione Finanze il centrodestra ha battuto M5s-Pd-Iv e Leu. Il nuovo presidente, che sostituisce Carla Ruocco, è infatti Raffaele Trano, che ha vinto per 20 voti a 19 sul candidato ufficiale dei Cinquestelle”. Lo dichiara in una nota Sestino Giacomoni, vicepresidente della commissione Finanze e membro del coordinamento di presidenza di Forza Italia.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • Franco.Prestifilippo 5 Marzo 2020

    Altro segnale per il Sig. Presidente Mattarella !

  • SUGERITI DA TABOOLA