Pd travolto dagli insulti per lo show notturno di Conte su Facebook

domenica 22 marzo 10:37 - di Il Cavaliere Nero 😎

Il disastro della comunicazione di Conte travolge anche il Pd. Il povero Andrea Orlando si è avventurato a commentare le comunicazioni del premier agli italiani in tardissima serata e si è beccato una valanga di improperi.

Location, la pagina Fb del Partito Democratico. Lì è stato pubblicato il bla-bla del vicesegretario di Zingaretti: “Il Pd sostiene le ulteriori misure del Governo“. Ma pochi le hanno capite.

Pd travolto dalle parole di Conte

Accuse al Pd. “Siete una vergogna. Partito da sciogliere… non tutelate chi lavora e vi definite di sinistra! Lo ritroveremo il losto di lavoro finita la crisi ? Dimettetevi tutti state facendo un casino!”.

Caos nella comunicazione. “Conte ed il governo stanno facendo di tutto per infondere insicurezza ed ansia nel popolo che é disorientato ed in pericolo così come la NAZIONE”.

Sfottò contro Zingaretti. “Io nel dubbio vado a farmi uno spritz come faceva il vostro lider”.

Grazie per i tagli alla sanità

La rabbia per i tagli. “E noi cittadini ringraziamo voi del PD per i tagli criminali alla sanità e ai posti letto negli ospedali da Mario Monti in poi“.

Lavativi. “Come mai in tutti gli altri paesi della vostra amica europa continuano a riunirsi in parlamento? È come mai invece voi, tutti da destra a sinistra, no?
A LAVORARE! Come fanno i commessi farmacisti medici infermieri organi di polizia e tutti quelli che lo stanno facendo ora per il bene dell’Italia”.

Poca serietà. “Ma com’è possibile un annuncio così senza far sapere immediatamente chi chiuderà, fino a quando, e come faranno i lavoratori dipendenti: ferie? Cassa Integrazione? Permessi? Posso capire che andava fatto, ma questo non è un modo serio di fare le cose”.

Poca serietà bis. “Siete ridicoli. gli annunci un governo serio li fà su canali ufficiali non su una pagina facebook. La RAI é il servizio pubblico e serve a questo. Siete semplicemente degli irresponsabili“.

No Mes. “No MES. Non vogliamo finire come la Grecia“.

Il Centrodestra. “Alla fine ha ceduto e ha fatto quello che il centrodestra chiedeva da un mese. Nel frattempo 5000 morti 😡”.

Amen, compagni, Conte, con l’ansia che mette agli italiani, distruggerà pure il Pd.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • liberato bonghi 10 aprile 2020

    Ieri,giovedì santo, Giuda tradì Gesù, nell’orto del Getsemani, Conte a Bruxelles, ha tradito gli italiani, strana coincidenza.

  • Isabella Migliorino 25 marzo 2020

    In questo momento di una tale criticità, che non ha precedenti…faccio un’appello all’Italia tutta, politici in primis…evitiamo polemiche futili ,che sono solo carta straccia,pari a zero,e impegniamoci ,ognuno per quel che ci compete, a fare la nostra parte, uniamoci ,invece che polemizzare, sosteniamo e ascoltiamo il governo, a quel che ci raccomanda di fare, in modo da venire fuori da questo tunnel ,,non facciamo tutti i saputi,proviamo per un momento a metterci al posto di Conte,del governo,…be’ non siamo presuntuosi direi che non saremo stati migliori,ci troviamo ad affrontare un dramma incredibilmente importante,a cui non eravamo preparati,per questo vi invito a riflettere , e fare un po di memoria,non giudichiamo gli altri,per prima giudichiamo noi…meditiamo gente meditiamo…restando uniti vinceremo…🇮🇪🌈

  • A.F. La Marca 24 marzo 2020

    una sola ed esclusiva parola per voi tutti
    P R E S S A P O C H I S T I
    altro giusto e corretto commento NON avrei.
    In fede
    Alessandro Filiberto La Marca
    Naval Architect Designer

  • claudio dal canto 23 marzo 2020

    Sono preocupato della situazione attuale del corna virus,le mie preoccupazioni aumentano quando sento dire che un mebro della sanità nuore causa corona virus.Non sono un medico e paramedico ma non vorrei sentire dire sono eroi ,sono operatori che non sono salvaguardati,ci vuole maggiore attenzione per loro ,inutile fare a gara a chi riesce ad accaparrarsi mascherine e ventilatori quando poi non ci sono operatori per gestirle.Oggi stiamo pagando tutti il conto di scelte sbagliate ,in un mondo dove ci sono robot che ti portano la pizza telefonini che ti fanno di tutto si fotografa la torre di Pisa dalla luna ,e si vede meglio dalla Piazza dei Miracoli ,siamo condizionati dalle mascherine,noi che facciamo i miglior maglioncini di cashemir no producevamo più le mascherine.Forse a chi produce tipo i maglioncini devi obbligarlo anche a fare le mascherine o cose simili.Mi rendo conto che oggi tutti grazie a internet ci sentiamo tutti professori compreso il sottoscritto ma finito questa probutta parentesi sarà opportuno rivedere il tutto.I politici come in tutte le carriere devono fare esperienze .si parte da capo classe,rappresentante di quartiere ,consigliere comunale,sindaco consigliere provinciale ,regionale deputato ministro presidente del consiglio,e quando vai alle elezioni devi presentare il tuo curriculum no le battute facili.Non so se io vedrò realizzato questo sono un nonno e spero che lo possono vedere i miei nipoti

  • FRANZIN EMILIO 23 marzo 2020

    Siamo in una grandissima confusione sanitaria le imprese non sono tutelate il governo dimostra tutta la sua inconsistenza.

  • fabio dominicini 23 marzo 2020

    Penso che il cicisbeo dalla sua nullità ed iniziale sottomissione a Salvini e DiMaio con il cambio di governo sia passato ad un delirio di onnipotenza e si senta ora come una specie di super eroe al di sopra di tutto e tutti.
    Ormai Camera e Senato sono d’intralcio, per lui è sufficiente Facebook !
    Drammatico è anche il silenzio di Mattarella, che si spende in stereotipi discorsi, invece di applicare la Costituzione o di interpretarla a suo piacimento.-

  • MarioSalvatore MANCADIVILLAHERMOSA 23 marzo 2020

    Mi sembra che questo “governo” (le virgolette non sono un “optional” ma un “must”) sia come la famosa idra lernea di Ercole, il mostro a nove teste, man mano che ne tagliava una, ne sorgevano delle altre. Quindi qui occorre un altro Ercole che riunisca in sé tutte le altre undici fatiche per sconfiggere(politicamente, s’intende) questa brutta bestia.

  • Redditi Bruno 23 marzo 2020

    Il medico pietoso ha fatto ancora la piaga puzzolente.

  • Teresa 23 marzo 2020

    Non posso non commentare, leggendo queste notizie sorge spontaneo rispondere. Non ci serviva una notizia su un giornale straniero sulla gestione di un problema grave, premesso che da questo governo non eletto la gestione della res pubblica già non funzionava bene, già eravamo ad un crollo, massacrati da tasse insostenibili ed ora il colpo di grazia che ha azzerato tanti lavori.. Per ovvia necessità.. Ma già confermata morte economica per molti che non hanno mai avuto ne avranno aiuti. Dagli ultimi avvenimenti si denota anche un non coordinato accordo di come poter uniti curare chi affetto dal corona virus, questo denota ancora di più il totale sbaraglio di una pesante situazione, e spiega gli innumerevoli decessi. Siamo allo sbaraglio quindi alla mercé dell’incertezza e insicurezza totale sia sul piano della salute sia economici.. Non abbiamo modo di muoverci, di poter lavorare ne sappiamo come saremo curati nel caso che capitasse di essere contagiati, ma qualora superiamo questa tragica pandemia, non sappiamo come poter mangiare sostenerci, perché gli autonomi non sono mai stati e ora più che mai tutelati aiutati.. Scartati da sempre da ogni azione ed agevolazione. Le ore delle nostre giornate di quarantena sono offuscare da incubi certi e palesi cosa faró, cone andrò avanti, saró sfrattata/o come pagheró bollette tasse? Perché ci sono già che incombono.. Mentre il lavoro é completamente morto.. Tutto questo ovvio se sopravviveró. Sul piano della gestione pandemia , bhé ovvio che se personaggi definiscono la situazione sotto controllo,i fatti parlano chiaro decessi dicono che siamo allo sbaraglio drammatica situazione anche dal punto di vista dello scenario contagi, è ovvio che le regole sono parole al vento..l’emergenza é gestita male. Tipo oggi, ieri erano oltre 700 persone che han perso la vita ora per una decina in meno si da la sicurezza che sta calando l’epidemia.. Scherziamo.. Sono comunque oltre 600 persone in un giorno non poche assolutamente non poche. Altro dato si stanno spendendo tantissimi soldi per gestire l’emergenza, ma un dato di fatto un ‘arma che c’ é a nostro vantaggio il tampone. Perché soprattutto ora che siamo in quarantena non si fa si che a tappeto vengano fatti test tamponi, così si fa uno screening di tutta la popolazione, in modo di curare tempestivamente le persone e bloccare i contagi.. In Cina praticati anche oltre tre tamponi su pazienti. Il buon senso dove sta? Tieni in quarantena la popolazione, la controlli a tappeto tutta fai restare a casa oltre due settimane tempo di incubazione, fai curare i contagiati a seconda dello stadio di gravità dove necessita e così si affronta il problema, tempistica ci vuole.. Su come gestito male ovvio che chi non sa si muove e fa danno, incoerenza sulle misure di restrizione gente costretta ad uscire per prendere farmaci, mascherine zero neanche chi dovrebbe averle per forza non le ha.. Le stesse concessioni di portare cibo porta a porta crea caos e possibile ulteriore diffusione del virus.. Unico valido rimedio censire i positivi provare a curarli subito, tenere ancora in quarantena chi non lo ha preso e solo così si potrà avere uno spiraglio… L’Italia era in ginocchio prima, dopo sarà totalmente devastata tranne i pochi di sempre…. Detto questo speriamo di cavarcela.

  • Filippo della Rovere 22 marzo 2020

    E siamo solo al principio.

  • Umberto 22 marzo 2020

    Mattarella dovrebbe convocare Conte al Quirinale e obbligarlo alle dimissioni, nominare un Generale di provata fede istituzionale energico e capace, dare l’incarico di formare un Governo di Salute Pubblica sostenuto da tutte le forze politiche che possa tenere il paese in un periodo di economica che sarà di guerra.

    Solo così potrà essere garantito ordine pubblico e speranza!

    E poi via MES e tutto l’armamentario die euroimbecillità al contorno.

  • mario 22 marzo 2020

    sono sicuro che finita l’emergernza ci subisseranno di tasse tutti gli annunci fatti quali la sospensione delle tasse,delle bollette rinvio delle revisionii auto sono solo chiacchiere,perfino la sospensione dei mutui non si sa come operare allora fanno so,lo chiacchiere x ingraziarsi i poveri illusi prechè non si disinfettano strade e piazze come fanno all’estero? disinfettano all’estero anche a mano aerei,bus metro qui in italia niente il comune dove abito ho domandato perchè non sanificano le strade mi hanno risposto che non serve a niente,chi mi ha risposto è un consigliere del pdi ciclisti che si allenano in gruppo x le strade non vengono neanche fermati bisogna solo mandarli a casa sono incompetenti e menefreghisti il pd è la rovina dell’italia

  • tyscenka 22 marzo 2020

    che figura di merda sto’ Governicchio incapace !

  • Luciano Alban 22 marzo 2020

    Io trovo veramente stomachevole che anche in questi frangenti si pensi a fare specualzione politica per quadagnare voti. Negli ultimi anni hanno governato destra e sinistra, chi ha visto la differernza sulla sanità e la prevenzione. Tutti i Governi hanno sottovalutato il Coronavirus la Cina (che ha denigrato il medico, poi deceduto che aveva per primo lanciato l’allarme) l’Italia, la Francia, gli Stati uniti, l’ Inghilterra, la Spagna ecc… La critica è importante e doverosa. I moralisti del dopo non servono a niente, sono chiacchere che avvelenano ancor di più gli animi.

  • Antinio 22 marzo 2020

    Noi Italiani lavoratori di tutte le categorie siamo i veri seri, ora è il momento di combattere questo maledetto virus chiusi in trincea in attesa, ma subito dopo dovrà esserci il momento della riscossa contro questo governo d’incapaci che da tempo ci hanno tolto la libertà economica di vivere sereni. Tutto il centro destra unito insieme alle varie sigle di movimenti Autonomi e P.iva, imprenditori, OPerai, tutti insieme a manifestare per riportare la democrazia chiedendo le elezioni. Sono un ag. Di Commercio in questo momento non sappiamo come è cosa fare. Non è da paese serio.

  • Fausto Maria de Filippis 22 marzo 2020

    Ma cosa ci possiamo aspettare dal Conte-Schettino e quella marmaglia di incapaci dei 5 Stalle e pidioti.. E’ tantissimo che la Meloni, Salvini, Toti senza parlare dei governatori ed in parte Berlusconi, che supplicano le misure che stanno “sgocciolando” dal governo! Questi sono degli assassini, ma se la giustizia umana nulla può fare, spero in quella Divina. Notizia freschissima; stanno arrivando 9 IL 79 dalla Russia con Medici ed attrezzature… e l’Europa? Prima ne usciamo e meglio è. Che forza sarerebbe un’Unione Russia, Italia, paesi di Visegrad ed altri purchè senza quei quaquaraqua dei cosiddetti Paesi guida europei. Viva l’Italia, Forza Putin!!

  • aldo 22 marzo 2020

    Sono quelli che hanno perso e grazie al ” canuto ” comandano sempre e non se ne vanno! Questa è democratura!!!!

  • giovanni vuolo 22 marzo 2020

    Naturale evoluzione di un governicchio che, con la propria incapacità, ha provocato un’ecatombe. Un governo voluto solo dai poltronisti, dai falliti, dagli oziosi nullafacenti, a dispetto di un popolo che, certo, non ha votato 5S per abbracciarsi poi col PD (e viceversa). Un governo che ha sospeso l’esercizio democratico, e si avvia verso una gestione liberticida. Complice e correo, tal Mattarella, campione delle banalità e dei discorsi pregni del nulla cosmico. E questi signori dovrebbero guidarci attraverso un’ardua ripresa ? Io rabbrividisco. Sarebbe ora che Mattarella si sottraesse ai giochi di palazzo, la smettesse di sonnecchiare nel suo guscio di insipienza elevata a sistema. Ma per fare questo, ci vorrebbe dignità e determinazione.

  • PEPPONE 22 marzo 2020

    DA UNA VITA SONO I SOLITI BUFFONI E FALSIFICATORI DI NOTIZIE DA INGORGITARE AI POVERI ITALIANI.

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica