Coronavirus, strafalcioni ed errori: l’esilarante appello del sindaco di Boscoreale (video)

giovedì 12 Marzo 17:25 - di Viola Longo
boscoreale

In questa “ora buia”, un raggio di sole arriva da quel di Napoli. O, meglio, dalla sua città metropolitana. E, no, non è – o almeno non è solo – la notizia sulla possibile efficacia contro il coronavirus di un farmaco usato contro l’artrite reumatoide. A spandere un po’ di luce – la luce di una risata genuina – in questo caso è il sindaco di Boscoreale, Antonio Diplomatico, che suo malgrado ci offre una delle più esilaranti performance comiche intorno a Covid-19.

Il “coronaROvirus” e i contagiati “sieropositivi”

Diplomatico, primo cittadino del Comune alle porte di Napoli, che ha quasi 28mila abitanti, ha coscienziosamente ritenuto di fare un video di appello alla responsabilità dei suoi concittadini, per arginare il coronavirus e non farsi gabbare dalle fake news. Solo che nel messaggio di Diplomatico, che nella vita da “civile” è medico, il coronavirus diventa a più riprese “coronaROvirus”, le fake news diventano delle “Fuk” e i contagiati da Covid-19 diventano “sieropositivi”. Insomma, il nobile messaggio del primo cittadino diventa, suo malgrado, uno sketch di rara comicità.

Il Comune di Boscoreale cerca di correre ai ripari

Il video, dopo essere circolato un po’, è stato rimosso dai canali ufficiali del Comune di Boscoreale, che ha anche una sua web tv. Per fortuna dei naviganti, però, il video aveva già registrato numerose condivisioni. Abbastanza da non privare la cittadinanza tutta di un minuto e 15 secondi di assoluto spasso.

L'esilarante appello del sindaco di Boscoreale sul CORONAROVIRUS e i SIEROPOSITIVI…

Pubblicato da Stylo24 su Mercoledì 11 marzo 2020

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • kaferblu 12 Marzo 2020

    Come vorrei che tutti i problemi fossero questi.