Coronavirus, a Roma il liceo Manara sospende i colloqui con i genitori. Skype per le urgenze

martedì 3 Marzo 16:39 - di Redazione
coronavirus

Allarme coronavirus anche nella Capitale. Stop a gite e viaggi di istruzione. E, per massima cautela anche i colloqui scolastici settimanali con i genitori.

Coronavirus a Roma, il Manara sospende i colloqui

Succede a Rom in un importante liceo classico della città La dirigente del liceo Ginnasio “Lucio Manara” ha inviato ieri una circolare ad hoc. Ai docenti, al personale Ata, agli studenti e ai genitori degli studenti. Oggetto “Colloqui con i genitori. Modalità alternativa”.

«Ai fini del contenimento della possibile diffusione del Covid-19 –  scrive la preside del Manara – si invitano i genitori che hanno già prenotato i colloqui con i docenti a limitare alle sole urgenze gli incontri in presenza, fino al giorno 15 marzo 2020. Anche per le urgenze – si legge ancora nella Circolare – si suggerisce in alternativa di utilizzare la modalità telematica via Skype. E chiedere ai docenti di essere contattati all’indirizzo Skype che si avrà cura di comunicare in forma scritta per il tramite dei figli. Mantenendo orari e date della prenotazione. A tal fine –  conclude la circolare – la scuola metterà a disposizione dieci dispositivi per le interlocuzioni via Skype».

Dalla salvaguardia dell’anno scolastico nelle zone dove le scuole sono chiuse per l’emergenza coronavirus, passando per i rimborsi per i mancati viaggi di istruzione e le disposizioni per le studentesse e gli studenti i cui atenei hanno sospeso le attività didattiche. Sono le ultime misure adottate dal governo in queste ore a seguito dell’emergenza coronavirus per scuola e università.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *