Renzi querela Travaglio: «Siamo a quota 15. Pagherà colpo su colpo i suoi insulti»

venerdì 21 febbraio 16:35 - di Redazione
Renzi

Neanche Massimo D’Alema  con Forattini. Che poi fecero pace. Matteo Renzi torna a querelare Marco Travaglio. È la quindicesima volta che l’ex rottamatore passa alle vie legali contro il giornalista giustizialista. «Anche ieri insulti su La7 da Travaglio. Non pago di aver versato alla famiglia Renzi oltre 100.000 euro, insiste», scrive sui social il leader di Italia Viva. «Anche oggi firmo due richieste di risarcimento: siamo a quota 15. Pago un alto prezzo politico per questo odio, ma anche Travaglio pagherà #ColpoSuColpo».

Travaglio insulta Renzi. Che lo querela per 15esima volta

L’ultima sparata di Travaglio, ospite di Dimartedì su la 7, è decisamente pesante. Come nello stile del direttore del Fatto quotidiano. Di Matteo Renzi dice testualmente: «È un mitomane molesto, lo prendevano in giro da bambino. Ieri ha dato uno spettacolo penoso, ormai è diventato un caso umano». E ancora: «Renzi? Lo vediamo impegnato in missioni all’estero a gettone. Èincredibile, ma trova gente che lo paga  addirittura in Pakistan sulle vette del mondo. Per per dire le stesse fesserie che prima diceva gratis».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza