Il Viminale fa ripartire la “mangiatoia” dei migranti: più soldi ai centri di accoglienza. L’ira di Salvini

giovedì 6 Febbraio 13:57 - di Aldo Garcon
Migranti

Riparte in quarta il business dei migranti. E c’era da aspettarselo. Il ministro dell’Interno giallorosso, Luciana Lamorgese, ha aumentato i rimborsi ai centri di accoglienza portandoli da da 19 a 23 euro. Il ministro ha inviato una circolare che sconfessa l’operato di Matteo Salvini. Lex ministro dell’Interno li aveva infatti ridotti da 35 fino a 19 euro.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica