Cuperlo inferocito contro Gualtieri: gli ha soffiato la candidatura a Roma. E attacca i “vili” renziani

martedì 4 Febbraio 9:40 - di Mia Fenice
Cuperlo

A Cuperlo non va proprio giù la candidatura di Roberto Gualtieri al posto suo. La pagina Facebook 7 Colli dedica anche oggi un articolo sulla candidatura di Gualtieri. Svelando tutti i malumori che sta creando all’interno del Pd. «Nel collegio per la Camera Roma 1, il ministro dell’Economia sta facendo la parte dell’usurpatore per aver soffiato la corsa alla poltrona all’esponente del Pd gradito a Zingaretti».

Cuperlo e Italia Viva

7 Colli osserva che «Cuperlo non manca di far notare ogni giorno il veto di Italia Viva nei suoi confronti. Anzi, i suoi aficionados in rete chiamano ormai Italia Vile il partito di Renzi. La vittima del pollice verso dell’ex premier si vendica in televisione parlandone male, come ha fatto ieri a Tagadà su La7.

Quasi quasi a Maurizio Leo, candidato unitario del Centrodestra nel colloquio, basterebbe un pacco di popcorn per godersi le botte che si danno tra compagni. E ancora non si ha notizia della candidata grillina, silente come non mai».

Gualtieri e i delusi per la mancata candidatura di Federica Angeli

In questi giorni, si legge ancora su 7 Colli  «i social sono uno spettacolo e si affacciano di nuovo anche i delusi per la mancata candidatura di Federica Angeli, giornalista di Repubblica. In questo caso il veto è stato di Zingaretti. A questo punto Gualtieri rischia di precipitare nella disperazione e sarà ancora più pericoloso, con le 400 nomine di governo che il ministro dell’Economia deve gestire».

Urso invita Conte ad assumere l’interim dell’Economia

«Probabilmente – scrive 7 Colli – ha ragione l’on. Urso, di Fratelli d’Italia, quando invita il premier Conte ad assumere l’interim di quel ministero: non si è mai visto il responsabile di un dicastero – e addirittura di quella rilevanza – correre in elezioni suppletive…».

Quanto a Leo, presentato alla stampa dalla coalizione di centrodestra al completo, a partire da Giorgia Meloni, «farà una campagna a tappeto nel territorio…».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • ANTONIO GIOVANNETTI 4 Febbraio 2020

    Ma candidatura per cosa? per fare il lavoratore precario? Non crederete mica che i Romani finiscano per votare un sindaco comunista dopo la figura che sta facendo a livello nazionale?

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica