Beatrice sconta gli scandali a corte: la Regina annuncia le nozze, ma vieta tv e soldi pubblici

venerdì 7 febbraio 17:02 - di Luciana Delli Colli
beatrice

Anche Beatrice di York, finalmente, potrà sposarsi. Buckingham Palace ha dato l’annuncio ufficiale del matrimonio della principessa con l’immobiliarista di origini italiane Eduardo Mapelli Mozzi. La cerimonia si terrà il 29 maggio, con tanto di festa proprio a Buckingham Palace. Le nozze erano attese da tempo, ma i fidanzati sarebbero stati costretti a rinviarle più volte, a causa degli scandali e delle emergenze piovute sulla casa reale. Dal coinvolgimento del padre della sposa, il principe Andrea, nell’affaire Epstein al “divorzio” dalla monarchia di Harry e Maghan. Ora, però, anche Beatrice potrà avere le sue nozze in grande stile, sebbene non saranno trasmesse in tv, come avvenuto non solo per i cugini William e Harry, ma anche per la sorella Eugenia. Inoltre, le spese del matrimonio non saranno sostenute con denaro pubblico. Due scelte dalle quali emerge tutta la difficoltà della Corona a gestire il matrimonio della figlia di Andrea, dopo l’esplosione dello scandalo che ha comportato per il terzogenito della regina la rinuncia a tutti i ruoli pubblici. I promessi sposi, comunque, sono stati accontentati su altro.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

 

In evidenza