La Russa sul voto regionale: «Quella del Pd? È stata una vittoria di Pirro»… (Video)

lunedì 27 gennaio 17:53 - di Redazione
La Russa sul voto regionale dalla pagina facebook de La 7

Il vicepresidente del Senato e senatore di Fratelli d’Italia, Ignazio La Russa, non ha dubbi: l’affermazione della sinistra in Emilia Romagna è una «vittoria di Pirro». Altrettanto certo, invece, si dice sul fatto che «la fortissima avanzata di FdI sia una costante al nord come al sud». Analizzando e commentando il voto regionale, i suoi esiti odierni, e le prospettive che apre sul futuro, per l’esponente FdI il verdetto delle urne non dà garanzie sul futuro dell’esecutivo Conte. E il fatto che il Pd di Zingaretti abbia già cominciato a battere cassa agli alleati grillini scomparsi dalla scena, lo confermerebbe.

La Russa commenta il voto regionale: Pd? Una “vittoria di Pirro”

Tranchant almeno quanto perentorio e certo, La Russa considera che «la vittoria in Emilia-Romagna del Pd e di Stefano Bonaccini, a fronte dell’enorme sconfitta subita in Calabria, ricorda tanto la vittoria di Pirro. Perché il governo Conte pagherà duramente non solo la maggiore conflittualità con il M5S che scompare sui territori, ma non ancora in Parlamento, ma anche perché dovrà gestire l’area movimentista delle sardine. Senza dimenticare Renzi e soci. Come per il re dell’Epiro, – conclude quindi il senatore di Fratelli d’Italia la sua disanima – quella dell’Emilia-Romagna potrà essere una vittoria quasi peggiore di una sconfitta. Per l’appunto una “vittoria di Pirro”»…

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza