Forze armate, un patrimonio italiano. Sabato convegno a Milano dell’Accademia sovranista “Gabriele D’Annunzio”

giovedì 30 gennaio 13:01 - di Redazione
fratelli d'italia forze armate

Forze armate? Un patrimonio. Relatori d’eccellenza per il secondo appuntamento dell’Accademia politica “Gabriele D’Annunzio” (nata sotto l’egida di Fratelli d’Italia). L’organizzazione aveva inaugurato i lavori nel 2019 con una conferenza, tenutasi a Milano presso l’Hotel Cavalieri, sui temi costituzionali della sovranità politica e monetaria. Questa volta si parlerà di un tema molto attuale: le “Forze Armate come patrimonio identitario e strumento di sovranità nazionale”, alla luce delle ultime crisi internazionali. Ne parleranno il generale Marco Bertolini, già comandante delle forze speciali, del contingente italiano in Afghanistan e della Brigata paracadutisti Folgore. Il vice presidente del Senato Ignazio La Russa, già ministro della Difesa. L’inviato di guerra e giornalista Tony Capuozzo. E l’eurodeputato capo delegazione di Fratelli d’Italia al Parlamento europeo Carlo Fidanza.

Forze armate, dopo il convegno seguirà il dibattito

Il convegno sarà moderato da Fabio Flenda, esperto di geostrategia e membro cofondatore dell’Accademia. Introduce il dibattito un altro accademico, Domenico Frasca, avvocato. Interverranno l’onorevole Maria Teresa Baldini di FdI, lo scrittore e saggista Edoardo Sylos Labini, fondatore e direttore della testata Cultura Identità con cui coopera l’Accademia. Inoltre la dottoressa Federica Picchi, fondatore della casa di produzione cinematografica Dominus Production e Valfredo Porega dell’esecutivo romano del partito di Giorgia Meloni . Alla tavola rotonda seguirà un dibattito. L’appuntamento è a Milano, al “Cam” di corso Garibaldi 27 per le 10.30 di sabato 1 febbraio.

L’attività dell’accademia “Gabriele D’Annunzio”

L’Accademia politica sovranista “Gabriele D’Annunzio” nasce per volontà di alcuni appartenenti ad associazioni politiche culturali (Libertà Nazionale, Noi Repubblicani e Rinnovamento di Destra) dell’area politica di Fratelli d’Italia. Si è costituita a Milano nel 2019 e ha fatto propria il famoso motto del poeta patriota Memento Audere Semper. Tra i fondatori si annoverano Fabio Flenda, Maria Paola Mussolini, Mariangela Buttiglieri, Paolo Pariset e Domenico Frasca. L’obiettivo dell’Accademia è quello di promuovere e organizzare la formazione culturale e l’approfondimento tematico di coloro che intendono avvicinarsi alla politica di una destra moderna e sovranista, concorrendo allo sviluppo della società. Curandone, nel libero confronto delle idee, l’elaborazione e la trasmissione degli ideali e delle conoscenze in campo giuridico, economico, sociale, storico e politico, sia in ambito nazionale che internazionale, mediante l’intervento di relatori titolati invitati a discutere di specifiche tematiche di grande attualità.

Il primo incontro si è tenuto a Milano il 30 marzo 2019 all’Hotel Cavalieri che ha visto protagonisti tra gli altri, Francesco Storace, Giuseppe Palma, Francesca Totolo con l’intervento dei senatori Daniela Santanché, Ignazio La Russa, Mario Mantovani e dei deputati Marco Osnato, Carlo Fidanza, Paola Frassinetti, Stefano Maullu. I parlamentari hanno parlato di “Sovranità Nazionale: quali prospettive per l’Italia”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza