Curtoni, Bassino, Brignone: il podio della coppa del Mondo è tutto azzurro

sabato 25 gennaio 13:44 - di Redazione

Impresa storica delle italiane nella coppa del Mondo di sci. Sul podio sventola infatti solo il tricolore. Le azzurre siglano una storica tripletta nella discesa femminile di Bansko, in Bulgaria. Elena Curtoni chiude in 1’29”31 davanti a Marta Bassino, +0”10, e Federica Brignone, +0”14. Quarta la leader della classifica mondiale, la statunitense Mikaela Shiffrin, +0”35. Per l’Italia femminile è il primo storico tris in Discesa: mai nella storia della Coppa del Mondo era successo che tre azzurre occupassero tutti e tre gli scalini del podio nella specialità.

Curtoni, festa doppia

Festa doppia per Elena Curtoni, alla sua prima vittoria in una prova di Coppa del Mondo dopo un secondo e due terzi posti: partita con il pettorale numero 28, ha dimostrato di essere a suo agio tra le porte della pista Girardelli sopravanzando nel finale la Bassino e la Brignone, seconda venerdì nel recupero della gara annullata in Val d’Isere.

Coppa del Mondo tris azzurro, solo 3 precedenti

La tripletta italiana messa a segno nella Discesa di Bansko è la quarta nella storia della Coppa del Mondo e arriva a poco più di due anni da quella messa a segno a Bad Kleinkirchheim da Goggia, Brignone e Fanchini. Prima di loro l’impresa è riuscita a Brignone, Goggia e Bassino nel ‘Gigante’ delle finali di Aspen del marzo 2017; 24 anni fa la prima tripletta con Compagnoni, Panzanini e Kostner che dominarono il Gigante di Narvik.

In Coppa del Mondo comanda la Shiffrin

Grazie a questi straordinari risultati Brignone distanzia Vlhova nella lotta al secondo posto nella classifica di Coppa del Mondo, portandosi a quota 855 con 65 punti di vantaggio sulla slovacca. Bassino, invece, scavalca Wendy Holdener a quota 540, mentre dalle retrovie risale una strepitosa Curtoni, ora tredicesima a quota 261. Comanda la solita Shiffrin con ben 1125 punti.

Tutte le triplette dello sci femminile azzurro

1. Elena Curtoni 2. Marta Bassino 3. Federica Brignone – DH Bansko (Bul) – 25 gennaio 2020; 1. Sofia Goggia 2. Federica Brignone 3. Nadia Fanchini – DH Bad Kleinkirchheim (Aut) – 14 gennaio 2018; 1. Federica Brignone 2. Sofia Goggia 3. Marta Bassino – GS Aspen (Usa) – 19 marzo 2017; 1. Deborah Compagnoni 2. Sabina Panzanini 3. Isolde Kostner – GS Narvik (Nor) – 2 marzo 1996.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Maremma Impestata 25 gennaio 2020

    E a me m’importa una sega!

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica