Sondaggio Emg Acqua, gli italiani vogliono spedire Conte a casa. FdI al 10,4%. Tutti i dati

giovedì 12 dicembre 10:03 - di Redazione
Sondaggio Emg Acqua

Gli italiani vogliono che Conte e la sua bizzarra compagnia se ne vadano a casa. Lo dimostra il sondaggio Emg Acqua presentato ad Agorà, il programma condotto da Serena Bortone su Rai Tre. il 40% degli intervistati preferirebbe che questo governo «cadesse e si tornasse a votare». La maggioranza, quindi. Che non si fa per niente affascinare dalle sardine. A questo dato va aggiunto un altro 10%. Tanti sono infatti coloro che preferirebbero la «caduta di questo governo». Vorrebbero che «se ne formasse un altro senza andare alle elezioni». Solo il 38% vorrebbe che «andasse avanti fino alla fine della legislatura».  Il 12% ha preferito non rispondere.

Sondaggio Emg Acqua, i dati partito per partito

Se si votasse oggi il centrodestra vincerebbe senza problemi. Sempre secondo il sondaggio Emg Acqua. la Lega sarebbe il primo partito. Avrebbe il 32 per cento dei voti. Al secondo posto, molto distanziato, il Partito democratico, con il 19,3%. Sempre in difficoltà il Movimento Cinque Stelle. Otterrebbe il 15,7 per cento, un dato ben lontano da quello delle politiche.

Continua a consolidare i suoi consensi Fratelli d’Italia, con il 10,4%. Forza Italia è quotata al 6,7% mentre la renziana Italia Viva è al 5,2%. Molto distanziate le altre formazioni politiche. Azione (il nuovo partito di Calenda) fa registrare il 2,0%. Anche Più Europa è fermo al 2,0%. La Sinistra deve accontentarsi invece dell’1,9%, Europa Verde al 1,5% e Cambiamo! (Toti) 1,0%.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica