Scossa di terremoto nella notte tra Napoli e Pozzuoli. Paura tra la gente, non ci sono danni

venerdì 6 dicembre 11:02 - di Redazione
terremoto Adnkronos

Terremoto, torna la paura a Napoli. La terra trema e il panico torna ad impadronirsi dei campani quando è notte. Una scossa sismica di magnitudo 2.8 è stata registrata all’1.17 tra Napoli e Pozzuoli, con epicentro non lontano dal vulcano Solfatara.

Scossa di terremoto nella notte tra Napoli e Pozzuoli

L’epicentro è stato localizzato dall’Osservatorio Vesuviano, sezione napoletana dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, a una profondità di 2 km. Non si registrano danni a persone o a cose. Ma il terrore si: la scossa è stata avvertita chiaramente dai residenti nella zona. specie nell’area del Pisciarelli di Agnano. Ma più in generale in tutta la città di Napoli. Secondo quanto riferito da Il Mattino, infatti, «segnalazioni sono arrivate dal Vomero a Posillipo. Dai quartieri di Fuorigrotta e Bagnoli a Quarto, Monteruscello e BacoliIl sisma è stato rilevato perfino dai sensori del Matese. Alcune repliche di minore energia hanno seguito l’evento principale». Come già anticipato, fortunatamente non si segnalano danni a persone o cose. Ma un grande spavento. Seguito da un profondo sconforto. Quelli sì.

Complessivamente ci sono stati 16 eventi sismici nella notte

A tranquillizzare gli animi, fortunatamente, è intervenuta la direttrice dell’Osservatorio Vesuviano, Francesca Bianco, che prima ha spiegato che lo sciame sismico verificatosi la scorsa notte nella zona dei Campi Flegrei ha registrato complessivamente 16 eventi. Rilevati dalle 0.57, con picco all’1.17 . Quindi ha rassicurato tutti sul fatto che, come riferito dall’Adnkronos e ripreso da Napoli Today, «il contenuto energetico dell’intero sciame non è particolarmente rilevante. «Al momento non ci sembra si discosti dagli andamenti anomali che registriamo in questa fase».

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica