Reggio Calabria, cinque marocchini seminano il terrore per strada con una bombola di gas

lunedì 16 dicembre 12:02 - di Redazione

In un Natale a rischio attentati, anche piccoli cani sciolti (e ubriachi) possono creare allarme in Italia. Momenti di panico nella località costiera della Tonnara di Palmi, Reggio Calabria. Venerdì sera un gruppo di 5 marocchini ha provocato un allarme tra i residenti del posto che si sono immediatamente riversati per strada. Uno di questi ha minacciato di far esplodere sul lungomare una bombola di gas che aveva preso nell’abitazione dove, insieme agli altri connazionali, aveva trovato alloggio da pochi giorni grazie alla compiacenza del proprietario

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

LEGGI ANCHE

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica