Muore un’altra donna investita a Roma. È accaduto a via dei Monti tiburtini. La vittima aveva 79 anni

lunedì 23 dicembre 16:09 - di Redazione
muore

Muore un’altra donna investita a Roma. All’indomani della tragedia delle due 16enni a Corso Francia, ancora un incidente stradale mortale nella Capitale. Una donna di 79 anni è deceduta dopo essere stata investita da un’auto, una Opel Astra, in via Monti Tiburtini all’altezza di via Feronia. Sul posto la polizia locale che sta effettuando i rilievi per ricostruire la dinamica dell’accaduto. L’automobilista si è fermato a prestare soccorso.

Muore un’altra donna a Roma

Qualche dato può essere utile per fornire la dimensione del fenomeno. “Solo a Roma  – scrive Roma Today – sono oltre un terzo delle vittime totali” le persone decedute in seguito a un incidente stradale.  Nel 2019 sono 125 le persone morte nella Capitale in incidenti, di queste il 36 per cento erano pedoni (47 totali).  E anche se rispetto al 2018 si è registrato un calo del 20 per cento, sono stati vittime di un veicolo  43 passanti”.

Dai dati Istat emerge come da dicembre 2018 gli incidenti a Roma siano stati poco più di 28.500, ovvero 82 al giorno. Secondo l’Osservatorio Pedoni 2018, Roma è la città col maggior numero di decessi.

Anche quest’anni per sensibilizzare sul tema della sicurezza in città c’è stata la campagna “Siamo tutti pedoni” da 10 anni  impegnata sulla sicurezza pedonale e l’uso dei trasporti alternativi all’auto. Una mission che passa anche per l’analisi della sicurezza reale che le città offrono ai pedoni. Il 42% delle vittime della strada in città è un pedone o un ciclista, secondo i dati del Centro Antartide 1/3 muore sulle strisce pedonali.

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica