Municipio XV, Fratelli d’Italia ottiene il rifacimento di via Veientana: decongestionerà il traffico nel quadrante

venerdì 20 dicembre 14:57 - di Redazione
municipio XV
Il consiglio del Municipio Roma XV, ha votato ieri all’unanimità un documento presentato dal capogruppo di Fratelli d’Italia Giuseppe Calendino. Lo rende noto la pagina Fb7collihttps://www.facebook.com/7collinotizie/photos/a.117736586344008/133828134734853/?type=3&theater). In una nota il capogruppo FdI del Municipio XV Giuseppe Calendino, Stefano Erbaggi e Dario Antoniozzi, del coordinamento romano di Fratelli d’Italia, e gli esponenti di FdI nel Municipio XV Angelini, Castelli, Fontana, Franzese, Glori, Ottaviani, Perina, Petrelli, Rossi e Sciascia illustrano la loro posizione.
Tutti i gruppi politici hanno preso coscienza di un problema che, da troppo tempo, attanaglia un quadrante di Roma Nord. Il consiglio municipale questa volta non si è diviso e ha fatto prevalere la ragionevolezza. Si è così deciso di avviare l’iter per la sistemazione e presa in carico di via Veientana, strada di collegamento tra via della Giustiniana e via di Grottarossa. L’obiettivo è quello di alleggerire l’intenso traffico automobilistico che interessa le strade consolari Cassia e Flaminia, a ridosso del polo ospedaliero Sant’Andrea, della Cassia bis e del Raccordo anulare.

Lo sforzo del Municipio non sia vanificato dal Campidoglio

È da auspicare che il senso di responsabilità dimostrato dal Municipio Roma XV, non venga vanificato dalla  burocrazia e dall’inerzia del Campidoglio. Le periferie richiedono risposte concrete e strategiche. Tutte le opere che possano servire a snellire il traffico veicolare e a modernizzare la città dovrebbero essere privilegiate anche in fase di approvazione del prossimo bilancio. Il sindaco Virginia Raggi si dimostrerà sensibile al grido di aiuto che arriva da un Municipio governato dai penta stellati? Ci auguriamo di si. Oramai manca poco più di un anno alla scadenza naturale del mandato di questa amministrazione capitolina e tutti i cittadini romani si aspettano qualcosa di concreto. Si realizzi qualche opera pubblica semplice e strategica. Per modernizzare una città non servono necessariamente le grandi opere. Basta dare più attenzione alle richieste dei Municipi che, se fossero dotati di maggiori poteri, saprebbero come andare in contro alle esigenze del territorio, soprattutto nelle periferie.

Raggi, basta fare il gioco dell’oca coi municipi

Tanto più che “la Raggi fa il gioco dell’oca con i municipi di Roma, anche in tema di rifiuti. Dopo anni di inerzia, si ricomincia… Viene fuori la volontà di realizzare nuovamente una discarica, indicando in maniera approssimativa Tragliatella. Che è una zona priva di servizi e con linee viarie assolutamente insufficienti a sostenere tale attività. La via Cassia, strada già tra le più trafficate della Capitale, si ritroverebbe a sostenere il passaggio di tutti i camion dell’Ama. Ciò aggraverebbe ulteriormente il traffico, incidendo in maniera pesantemente negativa sulla viabilità. Si tratta di un posizionamento logistico assolutamente non proponibile che non tiene minimamente conto dell’impatto ambientale di tale scelta”. “Ci opporremo fortemente, qualora questa proposta diventasse concreta, insieme ai comitati spontanei che stanno già formandosi sul territorio. Fratelli d’Italia affiancherà i cittadini in questa battaglia”, concludono i consiglieri.
(Foto Calendino)

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica