“Jingle Mes, Jingle Mes”, nuova hit di Giorgia Meloni. Ma Bella ciao e Bandiera rossa proprio non le canta (Video)

mercoledì 11 dicembre 17:17 - di Redazione
Giorgia Meloni canta "Jingle Mes" a "Un giorno da pecora"

Giorgia Meloni canta “Jingle Mes”. La nuova hit? Presto per dirlo. Quel che è certo è che, ospite di “Un giorno da pecora” la leader di FdI si presta al gioco. Fino a un certo punto. “Bella ciao” e “Bandiera rossa” proprio non le canta. Anzi, nemmeno le accenna… Un fiume in piena, Giorgia Meloni, che dopo gli ultimi sacrosanti successi politici, e il più prosaico e recente trionfo musicale con la versione rap del suo comizio a Piazza San Giovanni, “Io sono Giorgia”, oggi ha debuttato ai microfoni di Un giorno da pecora, con Jingle Mes, Jingle Mes… Anzi, corregge il tiro subito dopo la numero uno di FdI: con No Mes, No Mes, No Mes anyway

“Jingle Mes, Jingle Mes…”, la nuova hit di Giorgia Meloni

Proprio così: un’esilarante Giorgia Meloni sta al gioco dei conduttori Giuppi Cucciari e  Giorgio Lauro e si lascia coinvolgere in una nuova performances canora con cui ribadisce il suo fermo no al Mes. Un no politico argomentato in aula fino a 5 minuti prima della messa in onda radiofonica. E sostenuto anche, con toni decisamente più leggeri, intonando a Un giorno da pecora da All I want for Christmas in no Mes. Al Jingle Mes il cui ritornello parafrasato torna a bocciare il Salva Stati cantando «No Mes, No Mes, No Mes anyway». E sempre chiarendo, tra una strofa e l’altra, i motivi del no di Fratelli d’Italia all’accordo individuato dalla maggioranza giallorossa. E ricordando, coerentemente con quanto sostenuto in un’Aula parlamentare poco prima della partecipazione in radio della leader FdI. Un tentativo andato buon fine, quello di tornare a far cimentare la Meloni in una nuova parentesi canora, arrivato dopo che i conduttori hanno strenuamente provato a far intonare alla Meloni brani non proprio “tipici” del suo repertorio politico.

Falliscono i tentativi di farle intonare “Bella Ciao” o “Bandiera Rossa”

«Bella ciao l’ha mai cantata»? Chiede Giorgio Lauro pungolando la sua ospite. «Nooooo – replica Giorgia Meloni –. È una canzone che è stata di parte, usata strumentalmente nell’Italia Repubblicana». E almeno una nota di Bandiera Rossa? Incalza il conduttore. «Non è mai stata tentata, neanche da ubriaca in un centro sociale magari, a cantare canzoni come queste»? Le chiede provocatoriamente Lauro, mentre lei accenna un pianto di scoramento… Poi la risposta, netta e chiara: «Mai stata ubriaca», replica la Meloni. «E meno che mai in un centro sociale»…

Sotto, la partecipazione di oggi di Giorgia Meloni a Un giorno da pecora (al minuto 37 la performance canora sul Mes)

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica