Feltri ridicolizza le suggestioni del ministro Costa: “Gli adulti impareranno a farsi di droga” (video)

mercoledì 11 dicembre 14:05 - di Redazione

La frase è a effetto, ma è piena di implicazioni non proprio edificanti. E così il ministro dell’Ambiente e della Tutela del territorio, il generale Sergio Costa, si ritrova bacchettato su Twitter da un sempre caustico Vittorio Feltri. “Saranno i ragazzi a educare i genitori”, ha detto Costa, parlando dei cambiamenti climatici ed evidentemente ormai sopraffatto dalle suggestioni gretine. Suggestioni che, appunto, possono anche suscitare un primo effetto di simpatia, ma che poi non reggono all’impatto con il ragionamento critico e la realtà.

Feltri smonta le suggestioni gretine di Costa

“Il ministro Costa dice che saranno i ragazzi a educare i genitori. Così finalmente gli adulti frequenteranno le discoteche e impareranno a farsi di droga e smetteranno di mantenere i figli”, ha cinguettato il direttore editoriale di Libero, conquistando in un paio d’ore una pioggia di like e retweet, nonché – immancabili – una certa dose di commenti da parte degli haters.

Quando disse: “A Greta darei due ceffoni”

Del resto, quello che Feltri pensa di un certo approccio gretino è noto a tutti e trovò la sua massima esplicazione in una video intervista a Lefonti.tv. “Io non ho mai picchiato i miei figli, ma a Greta un paio di ceffoni glieli darei per rimandarla a scuola. Lei non va a scuola e chi non va a scuola non può arrogarsi il diritto di fare la professoressina”.

Video

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica