Elezioni Emilia Romagna: Lucia Borgonzoni ha già vinto la sfida Social

lunedì 9 dicembre 15:51 - di Redazione

Se le elezioni si tenessero su Facebook, l’Emilia Romagna avrebbe già il suo nuovo governatore. La candidata del centrodestra, Lucia Borgonzoni ha già surclassato il governatore Pd, Stefano Bonaccini, nella battaglia dei like e dei follower.

È quanto emerge dai dati del sito specializzato, Youtrend. Partiamo dai numeri. Con i suoi 215.097 fan su Facebook, la Borgonzoni ha una fanbase ben più consistente di quella del governatore uscente, che si ferma ad appena 88.653 followers.

Emilia Romagna: il governatore uscente disconosce Zingaretti e il Pd

Youtrend specifica: “Se da una parte la candidata del Carroccio ha una grande fanbase e la possibilità di contare sulla macchina della comunicazione salviniana, dall’altra Bonaccini ha una platea di fan più ristretta ma molto attiva”. In pratica, Bonaccini si regge sul famoso zoccolo duro dell’apparato dem.

Con l’avvicinarsi del 26 gennaio. Ma come si stanno muovendo sui social i due candidati? Il governatore uscente di centrosinistra sembrerebbe seguire una strategia più locale. Distante dai temi nazionali. Ogni riferimento all’apparato Pd di cui è diretta emanazione, è omesso. A leggere i post di Bonaccini, non si capisce nemmeno che un esponente di spicco del Partito democratico. Di tutt’altro tenore, la Borgonzoni, che spende il volto e il nome del leader delle Lega a più non posso. Il parallelo è interessante: da una parte il candidato Pd si vergogna di Zingaretti, dall’altra la Borgonzoni corre in tandem con Salvini.

Youtrend: il periodo preso in esame, gli ultimi tre mesi

Youtrend precisa che nel periodo preso in analisi (dal primo ottobre al 4 dicembre) Bonaccini ha guadagnato più fan (+22.835) rispetto a Borgonzoni (+16.799). Ma l’engagement, cioè il tasso d’interazione con i contenuti della pagina pende tutto a favore della candidata di centrodestra. Bonaccini ha ottenuto 887.756 interazioni (somma di commenti, reactions e condivisioni). Borgonzoni ha superato il milione di interazioni. Insomma, se la battaglia fosse in base ai like, il 26 gennaio l’Emilia Romagna avrebbe un nuovo governatore.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica