Dal M5S inaudito attacco a Paragone: «È il virus leghista che ha infettato il Movimento»

venerdì 13 dicembre 19:34 - di Corrado Vitale

È roba da querela l’attacco che dal M5S arriva oggi a Gialuigi Paragone. Va bene che è un dissidente. Ma questa bordata è violentissima . “Paragone è il virus leghista che ha infettato il M5S. Il suo intento è produrre una metastasi nel corpo sano del M5S per fermare la più grande rivoluzione ecologista, culturale e di onestà mai avviata nel nostro Paese. #DallaParteSbagliataDellaStoria”.  È  quanto scrive su Twitter Luigi Gallo, deputato pentasetellato e presidente della Commissione Cultura di Montecitorio.

Il fatto è che Paragone è più agguerrito che mai nei confronti del Mes. «Il grillino dissidente -si legge su Libero–  ha promesso che “il Movimento 5 Stelle in particolare, si impegnerà alla liquidazione del Fondo salva-Stati”, quella modifica al Meccanismo Europeo di Stabilità che, tra le altre cose, prevede la ristrutturazione del debito. L’annuncio di Paragone è arrivato con un sondaggio sul suo profilo Facebook nel quale si legge: “Volete che oggi in Aula voti no al Mes nel rispetto del programma dei 5 Stelle?».

«La risposta, se di puri Cinque Stelle stiamo parlando, sarà sicuramente “no”. Motivo, questo, per cui il giornalista non accetta retromarce, in fondo il “Movimento 5 Stelle aveva un programma ben preciso” quando è stato eletto prima forza politica. Programma che – come ha definito più volte Paragone – viene piegato in continuazione a “quello dei perdenti” piddini. E chissà se questa volta ad avere la meglio sarà la linea irredentista sostenuta anche dall’opposizione o quella filo-Conte, piegata oramai ai dettami dell’Ue».

A fare infuriare i grillini anche una intervista di Paragone a Il Tempo. Il parlamentare ha messo il dito nella piaga del M5S. «Sembra quasi che abbiano paura di quel che avevano sempre dichiarato in passato contro il modello Ue. Cosa è cambiato?» Già che cosa è cambiato? L’attaccamento alla poltrona.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • eddie.adofol 14 dicembre 2019

    questi grillini hanno la merda in faccia da culo, chi si arricchisce è grillo e il suo compare di maio vergogna unanime da parte del popolo onesto. PRIMA GLI ITALIANI VERACI poi i traditori del popolo onesto grillino-

  • Domenico de santis 14 dicembre 2019

    attaccassero gli elettori che sono andati via dal voto al m5s.

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica