Auguri ai vigili del fuoco, ma non da M5S e Pd: la “festa” gliel’avevano già fatta tagliando i fondi

mercoledì 4 dicembre 14:47 - di Viola Longo
vigili del fuoco

Auguri al Corpo dei vigili del fuoco in occasione della ricorrenza della patrona Santa Barbara. A rivolgerli formalmente attraverso una lettera al prefetto Salvatore Mulas, capo del Dipartimento, è stato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Auguri sono arrivati anche da Giorgia Meloni e Matteo Salvini, che sulle loro pagine Facebook hanno postato foto e messaggi di apprezzamento e ringraziamento per i pompieri. Sembrano essersi dimenticati della ricorrenza, invece, gli esponenti della maggioranza: a metà giornata nessun messaggio pubblico sembrava essere pervenuto da parte loro. D’altra parte, la festa ai vigili del fuoco – e non nel senso positivo del termine – l’avevano già fatta in parlamento un paio di giorni fa.

Mattarella ringrazia i vigili del fuoco

“In occasione della Festa di Santa Barbara, indirizzo il mio grato pensiero alle donne e agli uomini che fanno parte del Corpo nazionale dei vigili del fuoco e ogni giorno, con generosa dedizione, sono impegnati a protezione dell’incolumità delle persone e dell’integrità dei loro beni”, ha scritto Mattarella nella sua lettera, nella quale ha rivolto anche un pensiero commosso ai vigili del fuoco caduti sul lavoro. “Attraverso l’opera dei vigili del fuoco – ha aggiunto Mattarella – lo Stato mostra un volto amico e attento: pronto nell’intervento, vicino a chi è in difficoltà, accessibile a chi ha bisogno di una corretta informazione”.

Gli auguri di Meloni e Salvini

“Auguri a tutti i vigili del fuoco, che oggi celebrano la loro patrona: Santa Barbara. Siete degli eroi quotidiani di cui l’Italia è orgogliosa!“, ha scritto poi sulla sua pagina Facebook Meloni, postando una foto con alcuni pompieri dopo la messa per Santa Barbara celebrata a Roma.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza