Albania, nuova scossa di terremoto di magnitudo 4,7 tra Tirana e Durazzo

giovedì 19 dicembre 19:04 - di Redazione
Albania

In Albania nuova forte scossa di terremoto. Un altro sisma con epicentro sempre tra Tirana e Durazzo. L’Istituto sismologico albanese lo registra intorno alle 17. Ed è un nuovo forte terremoto con epicentro a 9 km da Durazzo. La scossa di magnitudo 4.7 ha il suo ipocentro a 10 km di profondità. Al momento non ci sono notizie di danni. Il sisma è stato rilevato anche dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. L’area di Durazzo è quella già duramente colpita dal terremoto disastroso il 26 novembre che ha causato 49 vittime. In quella giornata la magnitudo registrata fu di 6.4. Molto più di adesso, quindi. Oltre un migliaio di edifici a Durazzo e circa  1.500 nella capitale Tirana subirono gravi danni. Danni ingenti e vittime anche nel villaggio di Thumana, circa quaranta chilometri a nord di Tirana, dove si registrarono almeno cinque morti e sono crollate diverse palazzine. Dalle analisi dell’Ingv era emerso che a scatenare quel sisma è stata una faglia lunga 85 chilometri che si estende da Nord-Ovest e Sud-Est, fra le città di Durazzo e Lushnje, e che non si è completamente attivata. L’Albania è interessata da una faglia che “appartiene alle strutture responsabili della deformazione e accavallamento dei sedimenti che costituiscono il nucleo della catena delle Albanidi”. Si ritiene che una struttura tettonica simile abbia causato, sempre in Albania, il terremoto di magnitudo 5.8 del 21 settembre

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica