X Factor scivola negli ascolti, i giudici iniziano la “guerriglia”. Il declino dall’esclusione di Nuela

sabato 2 novembre 12:26 - di Gianluca Corrente
X Factor

X Factor attraversa un momento di crisi. Gli ascolti del programma non sono buoni, continuano a scendere. Anche il secondo appuntamento Live ha dato ascolti deludenti. A seguire la puntata solo 524.000 telespettatori con il 2.49%, oltre la metà in meno rispetto all’anno scorso. Il dato della seconda puntata è in negativo (-29%) anche rispetto a quello di giovedì scorso, visto che erano 736.000 gli spettatori e 3.5% di share.

Forse proprio per questo i giudici hanno deciso di creare un po’ di caos. Ed è iniziata la guerriglia sugli eliminati. Il pomo della discordia è stato Enrico, il cantante di Malika (Under Uomini) che poi è stato eliminato. La sua esibizione su Cieli Immensi di Patty Pravo con una infarinatura di “Special Needs” dei Placebo non ha avuto riscontri positivi. Sfera Ebbasta ha sferrato l’attacco dicemdo subito che non aveva sentito nessun miglioramento rispetto alla puntata precedente. A quel punto Malika Ayane ha replicato dura: «Se non hai sentito l’upgrade, sei sordo!».
Poi gli scivoloni a carattere erotico. I Booda hanno interpretato con sicurezza Take u there di Skrillex. La Maionchi ha chiesto maggiore «emozione». Samuel ha cercato di scaldare gli animi. «Se passiamo il turno, facciamo un’orgia». Mara: «Invitami!». Sfera: «Vengo anch’io!».
In molti ritengono che X Factor sia crollato nel momento in cui è stato scartato Nuela, che aveva già conquistato il cuore del pubblico. Le cifre, d’altronde, gli danno ragione. Su YouTube il brano Ti voglio al mio funerale, in meno di due settimane aveva messo a segno oltre otto milioni di view. La hit Carote , in tre settimane aveva raccolto quattordici milioni di view. Su Spotify se Carote aveva oltrepassato il milione di stream, Ti voglio al mio funerale in pochissimi giorni dalla pubblicazione era già a 360.000 ascolti.
Nuela non si è demoralizzato: «Continuerò a fare canzoni. Secondo me saranno ancora meglio di quelle che ho presentato. Avrò diversi progetti da presentare, canzoni e video anche collegati tra loro».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza