Vauro, scontro con Salvini su pane e salame. Il leader della Lega: fatti curare da uno bravo(video)

venerdì 1 novembre 19:10 - di Redazione
Vauro

Vauro non gradisce in tv una battuta di Matteo Salvini su pane e salame. E ne nasce il consueto scontro. Salvini è intervenuto alla trasmissione di Paolo Del Debbio “Dritto e rovescio”.Al conduttore che gli ha chiesto cosa stesse mangiando ha risposto: “Finché non sarà fuorilegge per rispetto di chi sbarca domani mattina stavo mangiando pane e salame e coppa piacentina”.

A quel punto è intervenuto Vauro per far presente che anche gli ebrei non mangiano carne di maiale. “E Salvini con una signora ebrea scappata da Auschwitz non ha fatto una bella figura. Consiglierei a Salvini una certa cautela nell’offendere le religioni altrui”. Vauro si riferiva al voto al Senato sulla Commissione Segre.

Salvini ha risposto: “Portategli una camomilla, un’alka seltzer, è la festa dei Santi, la festa delle zucche, rilassati”. E ha aggiunto: “Significa essere antisemiti se si mangia pane e salame? Fatti curare da uno bravo…”.

Salvini ha postato il video dello scontro verbale con Vauro sulla sua pagina Fb con questo commento: “Al kompagno Vauro dà fastidio che si mangi pane e salame? Ascoltare per credere, roba da matti 😀 Poi si stupiscono se la sinistra non la vota più nessuno… “.

Già all’indomani della vittoria del centrodestra in Umbria Vauro è stato protagonista di un duello social con Matteo Salvini. Il leader della Lega aveva infatti ringraziato tutti coloro che ogni giorni alimentano la campagna d’odio nei suoi confronti. “Grazie a Vauro, Chef Rubio, Sansonetti, Saviano, Fazio e kompagni vari. Se non ci foste, bisognerebbe inventarvi”. Vauro aveva così risposto:  “Ma figurati, grazie, graziella e grazie al… te!”

Salvini ieri a Parma ha dato il via al suo tour elettorale in Emilia Romagna in vista del voto regionale di gennaio. E’ stato accolto da uno sparuto gruppo di contestatori che hanno intonato la solita “Bella ciao”. Anche questo video appare sulle pagine social del leader della Lega accompagnato da un commento ironico: “Simpatico concertino di Bella Ciao ieri sera a Parma, come sempre molto affollato” .

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Roberto 2 novembre 2019

    Vauro ridicolo

  • In evidenza