Pagliacciata di Conte: in bici alla Pirelli tra un selfie e l’altro. Il web lo massacra (video)

sabato 30 novembre 13:31 - di Adriana De Conto
In bici alla Pirelli

Sul web ancora tengono banco i commenti sul Conte “ciclista”. Montato in sella, il premier Giuseppe Conte, ha visitato il centro di Ricerca & Sviluppo di Pirelli, situato nell’Headquarters della società. Visita chiusa alla stampa, ma è lo stesso presidente del Consiglio a postare se stesso sui social in  un video che lo ritrae nello stabilimento. Nei primi fotogrammi è sorridente a bordo di una bici nei corridoi del centro di R&S. Nel video Conte, che si presta ai selfie dei dipendenti,  dispensa sorrisi e strette di mano, accompagnato dall’amministratore delegato e vicepresidente esecutivo del gruppo, Marco Tronchetti Provera.

Posta il suo commento su Fb pensando di essere un fico. In realtà quel suo sorriso da divo appare ai più uno schiaffo. Scrive il premier. “Stamattina nel cuore della Pirelli per conoscere la realtà produttiva da cui nascono i pneumatici italiani più famosi al mondo. Un’azienda antica ma con uno sguardo rivolto al futuro, all’innovazione, alle tecnologie più avanzate. Un’eccellenza italiana, di cui andare fieri”. E’ il post che accompagna il filmato.

In bici alla Pirelli: “Conte, pedala in Parlamento”

Il web lo massacra, tutto un programma i commenti. Al netto dei “laudatores” che popolano la pagina del premier (Sei un grandissimo”), gran parte dei commenti sono agghiaccianti. Un premier serio toglierebbe subito il post. “Mai visto un presidente che si diverte mentre il Paese è in difficoltà”.

“Ma che ci sarebbe da ridere? Sta studiando come far chiudere pure la Pirelli”?”, è uno dei commenti più feroci. “In qualità di presidente del Consiglio, non sarebbe più logico visitare le aziende in CRISI, capire le loro problematiche e cercare delle soluzioni ??????”. Già, per queste emergenze Conte, come ripete, non ha la bacchetta magica. In compenso ha la bicicletta.

Il popolo della rete insiste sulla pagina Fb di Conte. “Sarebbe bello se tra una pedalata e l’altra trovasse anche il tempo per andare in Parlamento a riferire sul MES”. “Buffonate, ..la cosa carina è che si parlava del Salvini che esagerava a fare teatro…invece adesso hahaha Solo Buffonate da uno che non ha mai preso 1 voto”. “Ciuffetto banderuola vai a pedalare in Parlamento dove devi spiegare molte cose agli italiani”. Un altro: “E’ un Prodi travestito”. L’idea di questo video non è stata geniale. Inopportuno.

Questa mattina nel cuore della Pirelli per conoscere la realtà produttiva da cui nascono i pneumatici italiani più famosi al mondo. Una manifattura di grande tradizione, con lo sguardo perennemente rivolto al futuro. Ricerca, innovazione, creatività, abilità artigianale: ingredienti che rendono un’iniziativa imprenditoriale una storia di successo mondiale.

Pubblicato da Giuseppe Conte su Venerdì 29 novembre 2019

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza