Legge elettorale e non solo, da Giorgetti una proposta costituente: «Accordiamoci su 3-4 cose…»

lunedì 11 novembre 18:30 - di Redazione

Legge elettorale e non solo, da Giorgetti arriva una proposta costituente: “Se andiamo avanti con tre anni di Governo che non decide e si fa una legge elettorale proporzionale questo paese è spacciato. Chiunque vada a governare. Salvini o chiunque altro”. L’esponente leghista lo dice alla Fondazione Feltrinelli.

La proposta di Giorgetti è “sediamoci a un tavolo per cambiare le regole del gioco”. L’esponente del Carroccio  propone una sorta di costituente. “Dico semplicemente, non autorizzato da Salvini, quindi nessuno può dire che io suggerisco. Io in questo momento direi agli altri: scusate, ma sediamoci a un tavolo per cambiare il gioco . E per dare un governo decente a questo Paese”.Un tavolo per le riforme costituzionali, “era l’unica cosa che bisognava fare a mio giudizio  il 20 di agosto  L’interesse dell’Italia è che questo governo non vada avanti così.  Ci si mette d’accordo per cambiare le 4-5 cose necessarie, magari anche la legge elettorale, non so in che forma, ma per dare la possibilità a chi governa di decidere”.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza