Giallo Zingaretti: prima l’sos diperato a Grillo. Poi la smentita. Siamo alla farsa

giovedì 21 Novembre 11:40 - di Redazione
Zingaretti

Zingaretti è disperato. Grillo fai qualcosa. E’ giallo su Zingaretti e il suo Sos lanciato a Beppe Grillo. Il leader Pd avrebbe riunito i ministri dem, mettendo un punto sulla grottesca situazione del governo giallorosso. La pazienza è colma. Avrebbe detto – riporta Repubblica – “Abbiamo una manovra da approvare e la approveremo”. “Ma navigliamo a vista, è evidente”. Il problema infinito sono i cinquestelle. Zingaretti non nasconde ai suoi che il momento che stanno vivendo  grillini è inaccettabile se si vuole stabilizzare il governo. Avrebbe detto: “Nei cinquestelle la situazione è caotica. Sembrano ingovernabili. Non devo spiegarvelo, lo vedete ogni giorno in Parlamento” . Poi l’ Sos al padre fondatore del movimento lanciato in riunione da uno dei presenti, sempre secondo Repubblica. “Mi dicono che Grillo potrebbe intervenire nei prossimi giorni per fare chiarezza e riorganizzare tutto”. “Solo così si può mettere ordine e riorganizzare il governo”.

Sarebbe una ricostruzione credibile. Tra l’altro descritta anche sul Messaggero . Infatti nel M5S la voce che circola è proprio questa: l’atteso intervento  di “Beppe” per ripristinare l’ordine. Anche per chiarire la stretegia delle alleanze per le prossime Regionali. E anche per fare chiarezza sul ruolo di Di Maio, contestatissimo. Tanto più che lo stesso premier Conte auspicherebbe  che Grillo intervenisse per fare chiarezza all’interno di un mondo che si sta sfarinando. E che mette a rischio la tenuta di questa creatura del governo, già mostruosa di suo, cme la manovra. Zingaretti, insomma, sarebbe disperato a tal punto da auspicare l’intervento del comico genovese. Grillo pensaci tu.

Che bell’aria circola in questo governo incapace e pericoloso. Dove la mano destra non sa quello che fa la sinistra. Poi il giallo. Contrordine. “I virgolettati del segretario nazionale del Pd, Nicola Zingaretti, presenti oggi nell’articolo di Repubblica: “Allarme Zingaretti, 5s nel caos. Solo Grillo può dare una svolta” a firma Tommaso Ciriaco sono completamente inventati. Bastava una semplice verifica per evitare un articolo tutto basato su frasi mai pronunciate dal segretario Zingaretti. Ci troviamo quindi a smentire completamente il contenuto dell’ articolo”. Così in una nota l’ufficio stampa del partito democratico. Che dire? Il “navighiamo a vista»”, magari non l’avrà pronunciato il leader del Pd. ma è un dato di fatto a prescindere dalle smentite e dalle controsmentite. E lo spettacolo indegno di questo governo non ha certo bisgno di smentite.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • alessandro decclesis 21 Novembre 2019

    Mi chiedo come si può Governare una Nazione chiedendo aiuto ad un “buffone/comico”, possibile che quelli del pd, non hanno ancora capito che i grillini/comparse del “buffone/comico” sono senza “organi” per governare?? cosa aspetta Zingaretti ha chiudere questa farsa ed andare alle elezioni, (se vuole mantere il suo 15% di elettori?) quel 15% e il frutto della mia generazione che ha sempre votato pci, quando questa ideologia finirà il suo il tempo sulla terra, allora il pd diventerà partito del 5%.