Clint Eastwood non scappa dall’incendio: devo finire il lavoro. Il web lo applaude: un mito

martedì 12 novembre 16:35 - di Redazione
Clint Eastwood

Clint Eastwood si conferma uomo di carattere. Ha colpito la fantasia degli utenti della rete il suo comportamento durante un incendio a Hollywood. Ore di apprensione, con i vigili del fuoco al lavoro e molta paura per chi si trovava negli studi al lavoro. Il panico però non ha toccato minimamente il grande regista, che si è rifiutato di uscire poiché era intento al lavoro di mixaggio per il suo ultimo film.

Clint Eastwood, il video del figlio Scott

A documentare la vicenda è stato il figlio Scott , che su Instagram ha postato il video delle fiamme citando le parole del padre 89enne: “Ho del lavoro da finire”.  Questa la descrizione che accompagna il video postato: “Le immagini sono di qualche ora fa. La sicurezza ci ha ordinato di evacuare gli studio. Ma mio padre 89 anni ha detto ‘E’ tutto ok. Ho del lavoro da finire’ e siamo tornati negli studi di mixaggio per guardare il suo nuovo film Richard Jewell. Insomma è come si ci avesse detto di tornare a lavorare e chiudere il becco… E’ una storia vera!”. Il video ha avuto oltre 500mila visualizzazioni e molti hanno commentato così: “Tuo padre è una leggenda!”.

Il nuovo film di Clint Eastwood racconta la storia di Richard Jewell, una guardia di sicurezza che lavora per la At&T interpretato da Paul Walter Hauser . Jewell evita l’esplosione di una bomba alle Olimpiadi del 1996 ma viene ingiustamente accusato di essere coinvolto nell’attentato.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza