Centinaio: «A Matera le eccellenze del turismo culturale. Ma Franceschini è assente»

lunedì 18 novembre 17:44 - di Fortunata Cerri
Centinaio

«Anche oggi la situazione non cambia. A Matera apre Mirabilia evento mondiale di promozione del turismo lento, del turismo culturale, dei siti Unesco ed enogastronomico. Ma il ministero è assente». A sottolineare l’assenza del ministero è l’ex ministro del turismo e senatore della Lega, Gian Marco Centinaio.

Centinaio: «Troppe assenze»

E poi incalza: «Dopo il TTG a Rimini, il G20 del turismo in Giappone, la fiera del turismo a Londra, ancora una volta il ministro Franceschini si dimostra disinteressato al settore. Nemmeno l’ombra del sottosegretario di turno. Grande rammarico degli operatori italiani e internazionali consapevoli sempre di più che il turismo, con Franceschini, è tornato ad essere l’ultima ruota del carro. Peccato!». Da programma della manifestazione erano attesi, tra gli altri, Mirella Liuzzi, sottosegretario ministero Sviluppo Economico e Franceschini ministro della Cultura.

Mirabilia a Matera

Matera per due giorni ospita Mirabilia Network. Rete di 16 camere di commercio unite per la valorizzazione dei beni riconosciuti patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Presentata al TTG di Rimini, l’iniziativa vede al centro la Città dei Sassi che diventa vetrina e luogo d’incontro e confronto tra le aziende, sempre più numerose, iscritte alla Borsa del Turismo. Che sposano la causa della valorizzazione dei territori, nell’ottica di creare nuove destinazioni, di produrre, dunque, turismo ed economia.Tra gli obiettivi di Mirabilia, l’ambizione di supportare l’Unesco nella valorizzazione dei beni e dei territori.  L’idea dell’organizzatore Mirabilia Network, l’associazione nazionale che promuove i luoghi riconosciuti dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità, è quella di sfruttare l’interesse destato dal connubio tra turismo, enogastronomia e artigianato, tutte eccellenze dei luoghi Unesco meno noti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza