Buttafuoco è il nuovo presidente del Teatro Stabile d’Abruzzo. Marsilio: “Persona di alto prestigio” (video)

lunedì 11 novembre 14:59 - di Adriana De Conto
Buttafuoco

Pietrangelo Buttafuoco è il nuovo presidente del Tsa, il Teatro Stabile d’Abruzzo. Il giornalista e scrittore siciliano, 56enne, prende il posto di Annalisa De Simone. La nomina è stata ratificata nella seduta dalla giunta regionale presieduta dal presidente Marco Marsilio. Una scelta di grande qualità. “Abbiamo individuato e trovato la piena disponibilità di una persona di altissimo prestigio che contribuirà a dare all’Abruzzo una maggiore vetrina nazionale e internazionale. E a riportare le scene abruzzesi al centro dell’attenzione come meritano”.

E’ la motivazione che  il Presidente Marsilio ha fornito della nomina di Buttafuoco a capo della prestigiosa istituzione. Una presenza che è una garanzia per “il rilancio culturale dell’Abruzzo intero”, ha detto il governatore dell’Abruzzo, porgendo i suoi auguri di buon lavoro al neo presidente. Marsilio ha quindi  ringraziato Buttafuoco  “per aver accettato l’incarico, peraltro a titolo gratuito”.

Scrittore, giornalista, editorialista, autore teatrale e cinematografico, Buttafuoco ha una grande competenza ed esperienza in ambito teatrale, oltre che una grande passione: dal 2007 al 2010 ha ricoperto la carica di presidente dello Stabile di Catania, succedendo a Pippo Baudo. È anche autore e conduttore televisivo e radiofonico. Prende in mano un teatro molto apprezzato e di solida tradizione. Lo ha spiegato nel corso di un’intervista al sito il CapoluogoPer L’Aquila, dove ha sede il Tsa, sono passati Giorgio Albertazzi, Gigi Proietti, Giancarlo Giannini, Mariangela Melato, Gabriele Lavia e Carmelo Bene.

Biondi: “Segnale importante”

“La nomina di Pietrangelo Buttafuoco a presidente del Tsa è un importante segnale per l’intero panorama culturale abruzzese e nazionale. Contribuisce a rafforzare il percorso di valorizzazione e recupero dell’antico prestigio che l’ente teatrale sta già riconquistando grazie alla brillante direzione artistica di Simone Cristicchi”. E’ il plauso che arriva dal sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi. “La giunta regionale e il suo presidente, Marco Marsilio, hanno ben chiara quella che è e dovrà essere la strategia per il rilancio di questa autorevole istituzione. A loro va il ringraziamento per aver individuato una figura di così alto spessore culturale e intellettuale”.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza