Le Iene, esilarante servizio sui voltafaccia di M5S e Pd. L’imbarazzo di Boschi e Taverna (video)

venerdì 4 ottobre 13:32 - di Redazione
Le Iene

Le Iene non perdonano i voltafaccia di M5S e Pd. E così mandano in onda un video tutto da ridere sugli insulti che sono volati tra quelli che un tempo erano acerrimi nemici e ora sono a braccetto nel governo delle poltrone. Il servizio mostra anche che tra Pd e M5S non sono volati solo insulti: in qualche occasione si è quasi arrivati, in Parlamento, allo scontro fisico.

Un servizio impietoso, che mette a nudo l’ipocrisia di due partiti che pur di non perdere i vantaggi del potere hanno cambiato del tutto la loro impostazione. Filippo Roma, inviato della trasmissione, è andato a incontrare i leader. E ha chiesto conto degli insulti che si sono lanciati da uno schieramento all’altro.

Maria Elena Boschi ha detto che il M5S è composto di inapaci? Tutto dimenticato – dice ora – “per il bene del Paese”. Poi c’è la storica affermazione di Luigi Di Maio: “Io col partito di Bibbiano non voglio avere nulla a che fare”. E adesso? Le Iene lo incalzano, ma il ministro degli Esteri non risponde. Si trincera dietro un imbarazzato sorrisetto di circostanza. Si passa quindi a Nicola Zingaretti. Che aveva detto il segretario del Pd? “Non intendo favorire nessuna alleanza con il M5S”. Filippo Roma insegue anche lui. Zingaretti si giustifica invocando motivi “superiori”.

Comico poi il faccia a faccia con Paola Taverna, quella che dal palco, nel 2015, aveva detto le cose più turpi contro il Pd. “Mafiosi. Merde. Dovete morire”. Imbarazzatissima, la senatrice del M5S non trova di meglio da fare che insultare anche l’inviato delle Iene.

Dal Pd e dal M5S si passa quindi a Italia Viva, il nuovo partito di Matteo Renzi. Renzi è stato il nemico più convinto dell’alleanza col M5S, giungendo a dire “il signor Beppe Grillo mi fa schifo”. Anche Renzi non sa come spiegare la repentina giravolta e anche lui tira fuori il “movente” del bene degli italiani.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • amerigo 4 ottobre 2019

    Ovviamente è stato fatto tutto per il bene degli italianissimi: Renzi, Di Maio, Zingaretti & kompagni S.a.D.

  • In evidenza