Gb, i 39 morti del tir erano tutti cinesi. Il commovente omaggio della polizia britannica (video)

giovedì 24 ottobre 14:52 - di Luciana Delli Colli

Erano di nazionalità cinese i 39 morti trovati nel container frigo scoperto ieri nell’Essex. La notizia è arrivata dal Belgio che sta indagando sul percorso del Tir. Il mezzo era partito dalla Bulgaria e poi salpato alla volta del Regno Unito dal porto belga di Zeebrugge. Quando è stato spostato, la polizia britannica ha reso un commovente omaggio alle 39 vittime, fra le quali anche un adolescente: mentre il Tir passava gli agenti si sono fatti trovare tutti composti, rivolti verso il mezzo, con le mani dietro la schiena e il capo chinato.

Le indagini in collaborazione con il Belgio

«Questa inchiesta sarà condotta in stretta cooperazione con la polizia britannica e le autorità giudiziarie», ha reso noto l’ufficio del procuratore federale del Belgio. Sono stati i media britannici a diffondere per primi la notizia della nazionalità delle vittime, poi confermata dal ministero degli Esteri cinese. Il ministero, però, non ha fornito per il momento ulteriori informazioni.

I dubbi sul ruolo dell’autista

Intanto, la polizia britannica ha condotto perquisizioni in due indirizzi in Irlanda del Nord, da cui proveniva l’autista, Mo Robinson, un 25enne ora in stato di arresto a Londra. I due indirizzi perquisiti, secondo i media britannici, sarebbero collegati al giovane, il cui ruolo resta da chiarire: gli investigatori lo stanno interrogando per capire se fosse coinvolto nel traffico d’uomini o se sia stato complice inconsapevole di quello che stava accadendo. Secondo alcune indiscrezioni, sarebbe stato lui stesso a dare l’allarme.

Sui 39 morti l’ombra dei trafficanti d’uomini

Fonti vicine all’inchiesta hanno chiarito che le autorità concentrano le attenzioni sulla criminalità organizzata che gestisce il traffico di esseri umani. Un’ipotesi questa che era stata avanzata fin ritrovamento dei corpi dalla stessa National Crime Agency, che ha inviato suoi funzionari ad affiancare la polizia. 

L’omaggio della polizia britannica alle 39 vittime dell’Essex

 

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza