Forza Italia, Renata Polverini fa la misteriosa: «Passo con Renzi? Non lo so, mi affido a Dio…»

giovedì 10 ottobre 16:56 - di Giorgio Sigona
Renata Polverini

Passa o non passa. Renata Polverini fa l’enigmatica. Non svela se è rimasta folgorata da Matteo Renzi. Per adesso dice di essere offesa con Forza Italia. E tra gli azzurri continua ad aleggia sempre il fantasma di Italia Viva. I renziani infatti continuano a fare attività di scouting tra gli azzurri scontenti e delusi dalla linea politica del partito Una linea che considerano troppo appiattita sulla Lega salviniana e poco ‘”centrista” e moderata.

Da una settimana si discute proprio il caso di Renata Polverini. Si è autosospesa dal gruppo azzurro della Camera. Ha detto di essere irritata per quanto accaduto in commissione Affari costituzionali sullo Ius Soli per colpa «dell’ostruzionismo di Forza Italia».

L’insofferenza di Renata Polverini

L’ex governatrice del Lazio conferma all’Adnkronos tutta la sua insofferenza per le scelte di Fi. Ma ancora non ha lasciato il partito per aderire al Misto, anche se circolano sempre con più insistenza le voci di un suo possibile approdo nella neonata creatura renziana: «Non mi pare che siano mutate le condizioni per cui mi sono autosospesa dal gruppo».

L’ex sindacalista e attuale responsabile del Dipartimento del Lavoro di Fi non si sbilancia quando gli chiedono se è vero che strizza l’occhio a Italia Viva e taglia corto: ‘«Non so quale sarà il mio prossimo passo, vediamo cosa succederà, ci affidiamo a Dio…».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • gabriella duchi 13 ottobre 2019

    Se andava casa non sentivamo la mancanza.

  • Giuseppe Tolu 10 ottobre 2019

    Avevo già postato! Vai Polverini vai, meglio che le zecche stiano a casa loro. Tanto credo che con la tua sparata ti sia già giocato tutto, sei finita, politicamente!

  • In evidenza