Renata Polverini pronta all’abbraccio con Renzi. “E’ scaltro”. E “spiega” quel saluto romano…

martedì 8 ottobre 10:05 - di Redazione

Non scioglie la riserva sul suo futuro in Italia Viva, ma lascia intendere che i suoi giorni in Forza Italia sono ormai contati. Renata Polverini, in un’intervista al Fatto quotidiano, spiega le ragioni di quello che ormai sembra un imminente addio.

Per la Polverini Fi è ostaggio di Salvini

“Io ho scelto Forza Italia perché era il partito delle libertà civili – dichiara – Mi sono accorta invece che la sua posizione odierna è supina al sovranismo leghista, ostaggio del fuoco salviniano. Questa cosa non mi interessa, non fa per me”. A chi le chiede se andrà nel partito di Matteo Renzi, “potrò fare e dire tutto, ah ah ah”, risponde, dando del “profetico” al cronista che la immagina parlare a nome di Italia Viva. E a chi le domanda se non consideri l’ex premier un paraculo, l’ex governatrice del Lazio -che nella stessa intervista si dichiara “assolutamente” a favore dell’abolizione delle Regioni, enti “senza senso”- risponde con un “è bravo invece, scaltro ed efficace. Con tre interviste ha già fatto il quattro”. E se restasse inchiodato sotto il 5%? “Buonasera…”, taglia corto.

La Polverini pare talmente pronta al grande passo che ieri sera, su Twitter, si è preoccupata, dopo anni di chiarire un’immagine con un famoso saluto romano

E poi ci si lamenta se un gigante del giornalismo come Vittorio Feltri ti critica…

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giuseppe Tolu 8 ottobre 2019

    Ho avuto l’onore, allora, di conoscere e stringere la mano all Polverini. Eravamo a Roma di un primo maggio. Il suo comizio, con al seguito di tutti quei partecipanti, era stato un vero successo. Sono ancora allibito dal suo funesto cambio di casacca, ma si sa, ognuno è libero di fare quel che vuole. Come del resto io, dopo avermi per bene lavato le mani , per aver toccato le sue, l’ho cancellata pure dai miei pensieri, politici s’intende. Polverini, non posso augurare male a nessuno (anche se qualche volta …), ma te la sei proprio cercata. Andare a finire in covo di serpenti a sonagli tipo sinistroso, credimi, era la cosa migliore per potersi scavare la fossa da sola! Sei finita, e non solo politicamente .

  • In evidenza