Feltri feroce contro Zingaretti: «È il diminutivo di zingaro e come tale si comporta»

lunedì 21 ottobre 16:29 - di Mia Fenice
Feltri

Vittorio Feltri feroce su Nicola Zingaretti. Il direttore di Libero non si è perso la puntata di Non è l’Arena con ospite il segretario del Pd. E subito dopo si è scatenato su Twitter: «Zingaretti è diminutivo di zingaro, ma sempre zingaro è come tale si comporta anche da Giletti». Nicola Zingaretti preso dalla foga, si è lasciato sfuggire una parolaccia: «Non si può andare avanti con litigi continui. Gli italiani non sono cogli***. Bisogna rispettare gli accordi». Poi la frecciatina a Matteo Renzi: «Io ero il più scettico a fare questo governo. Noi saremo molto responsabili, si può andare avanti ma nessuno ricominci a mettere bandierine sulle proprie identità».

Feltri feroce su Zingaretti

La parabola politica del segretario dem è irrisa da Feltri. Zingaretti ha rivendicato il successo del suo partito: «Ho preso il Pd al minimo storico, ora il partito si sta riorganizzando. I cittadini nella politica cercano credibilità. All’inizio non vedevo condizioni per trovare l’unione in questo governo, ma non è uno scippo provare a creare un governo tra il primo e il secondo partito del paese». E infine la stoccata finale: «Gli italiani puniranno chi pensa solo a se stesso. Gli italiani stanno male, sono stanchi di stare male e sono arrabbiati. Bisogna mettere in campo politiche che trasformino questa rabbia in speranza. Non accetterò mai il politico che lucra sui problemi delle famiglie».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza