“Amici Celebrities” cambia giorno: ecco quando andrà in onda il talent dei vip

mercoledì 2 ottobre 14:51 - di Redazione

Amici Celebrities andrà in onda di sabato ancora per una puntata, quella del prossimo 5 ottobre. Poi si sposterà al mercoledì. In questo modo la versione “vip” del noto programma Amici che vede sfidarsi personaggi famosi eviterà di scontrarsi con la partita della Nazionale di calcio con la Grecia. La partita andrà in onda su Raiuno sabato 12 ottobre. L’indiscrezione circolata su diverse testate online viene confermata all’Adnkronos da ambienti di Cologno Monzese. Venerdì scorso, alla chiusura dei palinsesti per la settimana dal 7 al 13 ottobre, la trasmissione risultava ricollocata a mercoledì 9 ottobre.

Staffetta tra De Filippi e Hunziker

Il cambio di collocazione, deciso dopo la grande affermazione dell’Ulisse di Alberto Angela su Raiuno (ma prima della vittoria di sabato scorso), potrebbe coincidere con il passaggio di testimone alla conduzione tra Maria De Filippi e Michelle Hunziker. Ma la data della “staffetta” tra conduttrici (prevista fin dall’inizio) non è stata ancora ufficializzata. Una cosa è certa: sabato 12 ottobre contro gli Azzurri andrà in onda su Canale 5 un film e non Amici Celebrities. Poi nel sabato di Canale 5 dovrebbe esordire la nuova edizione di Tu si que vales. Ma non è ancora sicuro che la prima puntata possa già andare in onda il 19 ottobre.

Amici Celebrities, le parole di Alberto Urso

Amici Celebrities è già un successo. Alberto Urso e Giordana Angi lavorano fianco a fianco nella versione vip del programma, Amici Celebrities. Giordana è capitano della squadra bianca e Alberto di quella blu. E i due, ora, spiegano cosa rappresenti per loro questo programma. Amici Celebrities, ha spiegato Alberto Urso, «è l’opportunità di dare vita a un sogno rimasto per troppo tempo nel cassetto». E poi Giordana Angi ha rimarcato: «L’opportunità di tirare fuori un talento sopito o poco espresso». E infine ha detto: «La vita è una sola e penso davvero che valga la pena di esplorarla tutta, superando i propri limiti».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza