Mercoledì 2 ottobre la messa a Napoli per Franco Pontone, galantuomo della destra

lunedì 30 settembre 12:18 - di Redazione

Mercoledì 2 ottobre, alle ore 18 nella Chiesa di San Ferdinando a Napoli (piazza Trieste e Trento), messa in suffragio del senatore Franco Pontone. Proprio nel giorno della Festa dei Nonni, che ha preso il via grazie a una legge che porta il  suo nome, Pontone sarà ricordato e salutato da tutta la comunità della destra partenopea, di cui è stato uno dei principali protagonisti. Una vita passata in difesa dell’idea, con un impegno quotidiano. Figura amatissima della destra italiana, “Franco” – come tutti lo chiamavano amichevolmente – è sempre stato considerato un galantuomo. La sua condotta è stata esemplare, era stimato per le sue doti di equilibrio anche dai suoi avversari politici. Ha militato prima nel Msi, poi in An e nel Pdl. L’attività politica lo ha visto centrale sia nei quartieri bene come Chiaia sia nei quartieri popolari come Mercato. Riusciva a parlare con tutti e veniva ripagato con affetto. Con la sua scomparsa la destra ha perso un punto di riferimento.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza