Maglie contro la senatrice azzurra che va con Renzi: con che faccia torna a casa?

19 Set 2019 17:28 - di Redazione

“Questa ha preso #32milavoti dal #centrodestra a marzo del #2018. Secondo voi con che faccia torna a casa sua e nel collegio che l’ha eletta, a Rovereto? #fateschifo”. Questo lapidario commento di Maria Giovanna Maglie su Twitter sormonta la foto di Donatella Conzatti, l’ex di Forza Italia che è passata con Italia Viva di Matteo Renzi. 

E’ la prima senatrice di FI a seguire Renzi ma si temono altre defezioni, annunciate peraltro dalla stessa Conzatti che ha parlato di altri azzurri a disagio in Forza Italia. L’addio di Conzatti è stato commentato con acredine da Michaela Biancofiore:  «La Conzatti purtroppo ha un curriculum che ne evidenzia tutta la sua immoralità politica, saltellando da un partito all’altro incurante delle promesse fatte agli elettori che le hanno dato il mandato parlamentare grazie ad una precisa coalizione politica, il cui programma le era noto prima della candidatura. La senatrice di suo non ha infatti un voto anche se millanta che i voti della lista civica di Monti in Trentino nel 2013 fossero suoi e non di Dellai. Le idee poi della senatrice oltre ad essere poche e circoscritte al suo ego, sono confuse. Parla di popolarismo aderendo al partito di Renzi, cioè di colui che da presidente del Consiglio e del Pd fece aderire il partito al PSE? Per Forza Italia, nonostante qualche voce fuori dal coro che ha dimostrato di non conoscere il territorio e la persona e non aver rispetto per la lealtà di partito, è una libertà da una lenta agonia che allontanava gli elettori inferociti dal saccheggio politico subito, a Renzi mi sento di dire una sola cosa. Auguri, se pensa di recuperare consenso con questa gente, ha già perso la scommessa. Forza Italia del Trentino Alto Adige, alla luce degli avvenimenti è più unita che mai e pronta a rilanciare l’azione sul territorio nella chiarezza, nell’amicizia, nella lealtà».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA