Università, vigilia dei test d’ingresso a Medicina. C’è un posto ogni 6 candidati

sabato 31 agosto 9:16 - di Redazione

Manca poco al fatidico test d’ingresso a Medicina, il D-day per 68.694 aspiranti camici bianchi che però avranno a disposizione 11.568 posti (erano 9.779 lo scorso anno) nelle Facoltà di Medicina e Chirurgia. Un sogno che non conosce crisi e continua a macinare numeri da record (l’anno passato erano 67mila i candidati), ma con un rapporto di 1 a 6 tra posti e iscritti. La prova nazionale si svolgerà martedì 3 settembre e la formula è la stessa: 60 quesiti, di cui 12 di cultura generale, 10 di ragionamento, 18 di biologia, 12 di chimica, 8 di fisica e matematica. Il tempo per rispondere è di 100 minuti. Tra manuali specializzati, simulazioni online, “App” per i quiz e corsi di preparazione ad hoc dai prezzi a tre zeri, i giovani neodiplomati si sono preparati alla prova, usando anche gruppi su Facebook per condividere domande, dubbi e ansie.

Ai social si ricorre per chiedere un po’ di tutto, ma sopratutto per cercare qualche buona “dritta” da chi l’esame l’ha superato o ha una preparazione migliore sulla carta, e ci si scambiano pareri e suggerimenti su come rispondere ad alcune domande o risolvere problemi matematici. Flavia B. chiede: «Qualcuno saprebbe indicarmi un sito sul quale si possono fare simulazioni per il test?». Oppure

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

In evidenza

contatore di accessi