Sfera Ebbasta incontrò per caso i bulli di Corinaldo dopo la strage. Spunta il video

mercoledì 7 agosto 15:22 - di Redazione

«Incontro migliaia di persone ogni giorno che mi chiedono una foto, l’idea di aver incontrato anche uno di quei pezzi di merda mi fa davvero schifo, tanto quanto la disinformazione che viene fatta in questo paese». Lo scrive in un tweet Sfera Ebbasta commentando il video postato su Instagram e poi rimosso da Ugo Di Puorto, uno dei componenti della banda dello spray, che riprende un incontro del tutto casuale tra il trapper che la sera della strage di Corinaldo doveva esibirsi al Lanterna Azzurra e il giovane. «Hanno provato e proveranno ad infangare il mio nome – scrive ancora in un altro tweet Sfera Ebbasta – ma la cosa non mi disturba perché la soddisfazione di sapere che quei mezzi uomini (se così si possono definire) sono stati presi è l’unica cosa importante».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi