Immigrato distrugge le auto e insulta gli italiani. Meloni posta il video: «Vergogna»

venerdì 30 agosto 17:49 - di Aldo Garcon

«A Lecce urla e odio contro l’Italia da parte di un immigrato che ha distrutto i vetri di decine di auto con dei sassi. Per questo delinquente, in Italia grazie a un permesso di soggiorno con protezione sussidiaria, espulsione immediata!». Giorgia Meloni sulla sua pagina Facebook commenta gli atti di violenza commessi da un pakistano a Lecce e posta il video.

Meloni, la reazione del web

Il post ha ottenuto una valanga di commenti. Scrive un utente: «Cari italiani è solo l’inizio, aspettate la riapertura dei porti. Si vedranno delle belle…». E un altro aggiunge ironico: «Ma la colpa non è sua. La colpa è dei proprietari delle automobili che hanno parcheggiato sulla traiettoria dei sassi da lui lanciati. Versione italiana del diritto». Grazia osserva: «Lecce era una città molto tranquilla, sino a 7/8 anni fa io uscivo da sola e tornavo a casa all’alba senza alcuna paura, adesso non è più così». E un’altra dice amara: «Il governo che si sta formano ci porterà in dono migliaia di delinquenti come questo da mantenere in hotel a spese nostre e che nel tempo libero può delinquere a zonzo per l’italia. Povera la mia Italia che triste futuro ci attende». E Marzia puntualizza: «Se l’avesse fatto in qualunque altro paese sarebbe già stato rispedito a casetta,ma noi invece lo teniamo a far danno e temo che andrà sempre peggio».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi