Dramma per Luis Enrique: la figlioletta Xana non ce l’ha fatta. Si è spenta a 9 anni

venerdì 30 agosto 9:32 - di Redazione

Non ce l’ha fatta la piccola Xan, figlioletta di Luis Enrique. Una tragedia, un dolore immenso per l’ex ct della Spagna ed ex allenatore dei giallorossi. Quella tremenda malattia gliel’ha strappata. «Ci mancherai molto, ma ti ricorderemo ogni giorno della nostra vita nella speranza che ci incontreremo di nuovo in futuro. Sarai la stella che guida la nostra famiglia. Riposa Xanita», ha scritto su Twitter lo stesso Luis Enrique, annunciando la morte della bambina di 9 anni. Ha lottato cinque mesi contro un osteosarcoma. Ma non c’è stato nulla da fare.
Subito dopo aver scoperto della malattia, l’allenatore asturiano aveva abbandonato la panchina spagnola. A giugno erano arrivate le dimissioni definitive.
«Nostra figlia -informa una nota della famiglia – è deceduta all’età di 9 anni dopo aver lottato intensamente per cinque mesi contro un osteosarcoma. Noi ringraziamo tutti per i messaggi ricevuti durante questi mesi e abbiamo gradito la discrezione e la comprensione. Grazie anche al personale degli ospedali di Sant Joan de Deu e Sant Pau per le sue dedizioni e le cure, ai medici, infermieri e tutti i volontari».
Tantissimi i messaggi di cordoglio dal mondo del calcio. Appresa la notizia la Roma – club allenato da Luis Enrique nella stagione 2011-2012 – ha espresso la propria vicinanza con un tweet: «L’As Roma si stringe attorno a Luis Enrique in questo momento di dolore. Coraggio Mister».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza